Vela ai Giochi della XXX Olimpiade - RS:X maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Sailing pictogram.svg
Windsurf maschile
Londra 2012
Informazioni generali
Luogo Weymouth/Portland
Periodo 2-7 agosto 2012
Partecipanti
Podio
Medaglia d'oro Dorian van Rijsselberghe Paesi Bassi Paesi Bassi
Medaglia d'argento Nick Dempsey Regno Unito Regno Unito
Medaglia di bronzo Przemysław Miarczyński Polonia Polonia
Edizione precedente e successiva
Pechino 2008 Rio de Janeiro 2016
Vela a
Londra 2012
Sailing pictogram.svg
RS:X uomini donne
470 uomini donne
Finn   uomini  
Laser uomini donne
Star uomini
Elliott 6m donne
49er misti


Le gare[modifica | modifica sorgente]

Le gare di vela della Classe RS:X maschile valide per la XXX Olimpiade si svolgono dal 2 al 7 agosto 2012 a Weymouth e Portland. Partecipano alla competizione 38 atleti.

I punti sono stati assegnati in base alle posizioni finali in ciascuna regata (1 al primo, 2 al secondo etc.). Sono stati considerati i migliori 9 punteggi delle dieci regate di qualificazione, e ciascun atleta ha potuto scartare il punteggio più alto. I 10 atleti con il punteggio più basso hanno gareggiato in un'ultima regata, chiamata "Medal Race" in cui il punteggio valeva doppio e andava a sommarsi a quello delle 9 regate di qualificazione.

In caso di squalifica, o di mancata partenza per una regata, all'atleta venivano assegnati 28 punti per quella regata (21 nell'ultima) ovvero uno in più di quanti ne avrebbe avuto se si fosse classificata ultimo.

Calendario[modifica | modifica sorgente]

Tutti gli orari sono British Summer Time (UTC+1)

Data Ora Turno
Martedì, 31 luglio 2012 13:00 Race 1 e 2
Mercoledì, 1 agosto 2012 13:00 Race 3 e 4
Giovedì, 2 agosto 2012 13:00 Race 5 e 6
Sabato, 4 agosto 2012 13:00 Race 7 e 8
Domenica, 5 agosto 2012 13:00 Race 9 e 10
Martedì, 7 agosto 2012 14:00 Medal Race

Risultati[modifica | modifica sorgente]

Source

Pos. Atleta Race Punti
1[1] 2[2] 3[3] 4[4] 5[5] 6[6] 7[7] 8[8] 9[9] 10[10] M[11] Tot Net
Gold medal icon.svg Paesi Bassi Dorian van Rijsselberghe 1 1 1 3 1 2 1 2 1 39
DNF
2 54 15
Silver medal icon.svg Regno Unito Nick Dempsey 5 7 5 1 10 1 2 3 9 2 6 51 41
Bronze medal icon.svg Polonia Przemysław Miarczyński 2 2 7 4 13 3 7 4 13 10 8 73 60
4 Germania Toni Wilhelm 3 3 4 9 2 5 6 1 15 13 18 79 64
5 Francia Julien Bontemps 23 14 2 5 5 4 17 5 8 6 4 93 70
6 Grecia Byron Kokkalanis 4 11 6 2 16 15 3 11 4 9 12 93 77
7 Nuova Zelanda JP Tobin 15 4 3 7 8 8 12 6 17 17 16 113 96
8 Canada Zachary Plavsic 6 12 12 6 4 17 9 7 7 29 20 129 100
9 Brasile Ricardo Santos 14 9 8 21 14 22 4 10 5 18 10 135 113
10 Svizzera Richard Stauffacher 10 21 14 15 6 18 20 8 10 12 14 148 127
11 Argentina Mariano Reutemann 16 15 15 13 12 19 5 20 14 7 - 136 116
12 Lituania Juozas Bernotas 9 13 13 8 9 13 11 17 27 27 - 147 120
13 Hong Kong Ho Tsun Andy Leung 11 18 28 12 15 10 13 9 16 21 - 153 125
14 Portogallo João Rodrigues 20 16 9 11 23 7 25 22 20 3 - 156 131
15 Corea del Sud Lee Tae-Hoon 8 6 21 17 25 9 21 13 31 19 - 170 139
16 Spagna Iván Pastor 22 24 20 39
OCS
19 25 8 25 2 5 - 189 150
17 Cipro Andreas Cariolou 13 26 10 27 11 30 16 12 12 23 - 180 150
18 Cina Aichen Wang 21 23 18 19 3 23 10 27 22 14 - 180 153
19 Israele Shahar Tzuberi 12 8 17 10 39
BFD
12 35 34 26 1 - 194 155
20 Russia Dmitrij Poliščuk 17 5 19 24 27 6 15 26 39
DNF
28 - 206 167
21 Croazia Luka Mratović 24 19 26 20 22 11 14 16 18 36 - 206 170
22 Stati Uniti Robert Willis 7 10 11 25 39
BFD
28 24 33 11 30 - 218 179
23 Ucraina Maksym Oberemko 36 35 16 28 17 31 23 14 6 11 - 217 181
24 Norvegia Sebastian Wang-Hansen 19 17 31 18 18 20 19 18 25 32 - 217 185
25 Ungheria Áron Gádorfalvi 34 33 39
DNF
22 7 21 18 24 3 25 - 226 187
26 Bulgaria Yoan Kolev 29 31 39
DNF
16 20 35 26 19 19 8 - 242 207
27 Bielorussia Mikalaj Žukavec 26 22 23 14 26 16 27 21 39
DNF
33 - 247 208
28 Giappone Makoto Tomizawa 25 25 25 29 24 26 34 30 21 4 - 243 209
29 Danimarca Sebastian Fleischer 18 28 24 23 29 29 29 15 28 26 - 249 209
30 Estonia Johannes Ahun 27 20 22 32
DPI
31 14 22 28 39
DNF
35 - 270 231
31 Venezuela Daniel Flores 37 37 29 32 30 24 32 29 23 16 - 289 252
32 Messico David Mier y Teran 32 27 30 35 28 27 28 32 30 20 - 289 254
33 Thailandia Ek Boonsawad 28 32 27 26 21 32 31 23 39
DNF
34 - 293 254
34 Italia Federico Esposito 31 30 33 31 32 36 33 35 29 15 - 305 269
35 Taipei Cinese Chang Hao 33 36 35 36 33 33 37 37 24 22 - 326 289
36 Rep. Ceca Karel Lavický 30 29 32 34 39
BFD
34 36 31 39
DNF
31 - 335 296
37 Colombia Santiago Grillo 35 34 34 33 39
BFD
37 30 36 39
DNF
24 - 341 302
38 Egitto Ahmed Habash 38 38 36 37 34 38 38 38 39 37 - 373 334

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Men's RS-X Race 1, london2012.com. URL consultato il 2 agosto 2012.
  2. ^ Men's RS-X Race 2, london2012.com. URL consultato il 2 agosto 2012.
  3. ^ Men's RS-X Race 3, london2012.com. URL consultato il 2 agosto 2012.
  4. ^ Men's RS-X Race 4, london2012.com. URL consultato il 2 agosto 2012.
  5. ^ Men's RS-X Race 5, london2012.com. URL consultato il 3 agosto 2012.
  6. ^ Men's RS-X Race 6, london2012.com. URL consultato il 3 agosto 2012.
  7. ^ Men's RS-X Race 7, london2012.com. URL consultato il 4 agosto 2012.
  8. ^ Men's RS-X Race 8, london2012.com. URL consultato il 4 agosto 2012.
  9. ^ Men's RS-X Race 9, london2012.com. URL consultato il 5 agosto 2012.
  10. ^ Men's RS-X Race 10, london2012.com. URL consultato il 5 agosto 2012.
  11. ^ Men's RS-X Medal Race, london2012.com. URL consultato il 5 agosto 2012.
olimpiadi Portale Olimpiadi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di olimpiadi