Vecchia Parrocchiale di Gries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 46°30′16.97″N 11°19′57.05″E / 46.504714°N 11.332515°E46.504714; 11.332515 La vecchia chiesa parrocchiale di Gries (in tedesco Alte Pfarrkirche Gries) nell'omonimo quartiere di Bolzano è una chiesa in stile gotico dedicata alla Vergine.

Vecchia parrocchiale di Gries

Localizzazione[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa è situata nello storico quartiere di Gries a breve distanza dall'omonima piazza. Si erge leggermente sulle pendici di un monte in modo da permettere al campanile di essere visibile a distanza nella campagna. Alla chiesa è annesso un piccolo cimitero storico. Il terreno su cui si erge la chiesa costituisce il più antico nucleo di Gries, che in tempi più antichi veniva chiamato Kellare o Keller ("cantina"), poiché vi era situata una cantina dei vini del capitolo della cattedrale di Frisinga che ivi possedeva una tenuta padronale, il Meierhof (ex maso Lofferer, abbattuto nel 1908 per la costruzione dell'attuale scuola elementare di Gries).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La chiesa, documentata sin dal 1141, fu costruita in stile romanico e venne successivamente rinnovata in stile gotico. Alcune parti interne della chiesa conservano caratteristiche romaniche.

Nel 2008 sono stati scoperti importanti rendiconti, unici nel loro genere per l'area tirolese e trentina, del primo Quattrocento (1424-1439).[1]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La vecchia parrocchiale di Gries conserva pregiati tesori artistici, il più importante dei quali è l'altare ligneo a trittico intagliato realizzato dal celebre scultore pusterese Michael Pacher. All'interno è conservato anche un pregevole crocifisso romanico risalente al Duecento.[2]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Helmut Stampfer, Hubert Walder, Michael Pacher in Bozen-Gries, 2ª edizione, Bolzano, Athesia 1980. ISBN 88-7014-173-X

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Gries, una cartolina dal medioevo, Alto Adige. URL consultato l'08-10-2010.
  2. ^ Luca Mor, Anno 1205 circa: la Croce trionfale di Gries, in Le Arti a confronto con il Sacro. Metodi di ricerca e nuove prospettive d’indagine in ottica interdisciplinare, atti del convegno (Padova, Università degli Studi, 31 maggio - 1 giugno 2007) a cura di V. Cantone, S. Fumian, Cleup Editore, Padova 2009, pp. 71-79, 259-262. Giovanna Fogliardi, Il Crocifisso duecentesco ubicato nella vecchia parrocchiale di Gries (Bolzano): riflessioni e considerazioni su un capolavoro di arte medioevale, «Studi Trentini di Scienze Storiche», Sez. II, 88, 2009, pp. 7-53.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]