Vasilij Vasil'evič Kuznecov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasilij Vasil'evič Kuznecov
Kuznetzov 43062X8X18.JPG

Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS
Durata mandato 10 novembre 1982 –
16 giugno 1983
Predecessore Leonid Brežnev
Successore Jurij Andropov

Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS
Durata mandato 9 febbraio 1984 –
11 aprile 1984
Predecessore Jurij Andropov
Successore Konstantin Chernenko

Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS
Durata mandato 10 marzo 1985 –
27 luglio 1985
Predecessore Konstantin Chernenko
Successore Andrei Gromyko

Dati generali
Partito politico PCUS

Vasilij Vasil'evič Kuznecov in russo: Василий Васильевич Кузнецов? (Sofilovka, 31 gennaio 1901Mosca, 5 giugno 1990) è stato un politico sovietico, nonché Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS dal 1982 al 1983, una seconda volta nel 1984 e per una terza volta nel 1985.

Vita[modifica | modifica wikitesto]

Kuznetsov nasce a Sofilovka nell'oblast' di Kostroma, Impero Russo. Entra nel partito comunista nel maggio del 1927. Studia ingegneria e si reca negli Stati Uniti dal 1931 al 1933 per studi sulla lavorazione dei metalli. A partire dal 1940 ricopre diverse posizioni di governo e nel partito comunista. Dal 12 marzo del 1946 al 12 marzo del 1950 è presidente del Soviet delle Nazionalità. Nel 1955 diventa il primo vice ministro degli affari esteri. Il 7 ottobre 1977 è eletto primo vice presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS, una posizione che manterrà fino al 18 giugno del 1986. Alla morte rispettivamente di Leonid Brezhnev (1982), Jurij Andropov (1984) e Konstantin Chernenko (1985)[1], Kuznetzov diventa il presidente facente funzione del Presidium. Ricoprendo l'ultimo incarico ad un'età di 84 anni, diventa il più anziano leader dell'Unione Sovietica.

Si ritira dalla scena politica nel 1986 e muore a Mosca il 5 giugno del 1990.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Biografia di Vasilij Vasil'evič Kuznecov
  2. ^ Vasily Kuznetsov, 90, Dies; Former Soviet Vice President. Washington Post, 7 giugno 1990
Predecessore Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS Successore Flag of the Soviet Union.svg
Leonid Brežnev 10 novembre 1982 - 16 giugno 1983 Jurij Andropov
Predecessore Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS Successore Flag of the Soviet Union.svg
Jurij Andropov 9 febbraio 1984 - 11 aprile 1984 Konstantin Chernenko
Predecessore Presidente del Praesidium del Soviet supremo dell'URSS Successore Flag of the Soviet Union.svg
Konstantin Chernenko 10 marzo 1985 - 27 luglio 1985 Andrei Gromyko
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie