Vasile Pogor

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Vasile Pogor (Iași, 20 agosto 1833Iași, 20 marzo 1906) è stato un poeta e politico rumeno.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fece studi universitari giuridici in Francia. Ritornato in Romania nel 1857, entrò in magistratura. Conservatore, fece parte del raggruppamento politico che si oppose alla politica liberale e modernizzatrice di Alexandru Ioan Cuza. Dopo il cambiamento di regime politico (1866) Basil Pogor fu nominato prefetto del Distretto di Iaşi e membro della Costituente.

Si dedicò alla poesia e fu tra i membri fondatori della società letteraria Junimea. In politica fu ministro degli Affari religiosi e ministro dell'istruzione. In seguito fu a lungo sindaco di Iaşi.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • «Vasile Pogor». In: Dicționarul Enciclopedic Român, București, 1962
  • Ion Mamina, Ion Bulei, Guverne și guvernanți (1866-1916), București: Ed. Silex, 1994

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]