Vasco Giuseppe Bertelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasco Giuseppe Bertelli
vescovo della Chiesa cattolica
BishopCoA PioM.svg
Incarichi ricoperti Vescovo di Volterra
Nato 23 gennaio 1924 a Pontedera
Consacrato vescovo 29 giugno 1985 dall'arcivescovo Benvenuto Matteucci
Deceduto 2 novembre 2013 a Firenze

Vasco Giuseppe Bertelli (Pontedera, 23 gennaio 1924Firenze, 2 novembre 2013) è stato un vescovo cattolico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato ordinato presbitero il 5 aprile 1947.

Il 25 maggio 1985 è stato eletto vescovo di Volterra e fu consacrato il 29 giugno dello stesso anno dall'arcivescovo di Pisa Benvenuto Matteucci.

Il 23 settembre 1989 accolse nella sua diocesi la visita di papa Giovanni Paolo II.

Nel 1992 diede riconoscimento canonico all'Opera pellegrinaggi Foulards bianchi, un'organizzazione che opera a livello nazionale per l'assistenza ai pellegrinaggi verso Lourdes e verso altri santuari mariani.[1]

Nel 1994 fu amministratore apostolico della diocesi di Massa Marittima-Piombino.

Nel decennale della sua visita papa Giovanni Paolo II indirizzò al vescovo Bertelli un messaggio.

Accolta la sua rinuncia al governo pastorale della diocesi per raggiunti limiti d'età il 18 marzo 2000, è tornato nella sua parrocchia natale di Pontedera.

Nel 2002 è stato nominato presidente del Collegamento mariano toscano, un'istituzione di collegamento dei gruppi mariani nell'ambito della Conferenza episcopale toscana, e delegato per il tempo libero lo sport, i pellegrinaggi, il turismo della stessa Conferenza episcopale[2]. Nel 2008 è stato riconfermato negli stessi incarichi[3].

È stato anche presidente dell'Associazione italiana di Santa Cecilia[4], un'associazione che si occupa di liturgia e di musica sacra fondata nel 1584.

Il 14 gennaio 2009 l'arcivescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto lo ha nominato canonico onorario del capitolo metropolitano della Chiesa primaziale pisana[5].

Si spegne il 2 novembre 2013 all'età di 89 anni.[6]

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Genealogia episcopale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storia dell'Opera pellegrinaggi Foulards bianchi
  2. ^ Comunicato della Conferenza episcopale della Toscana
  3. ^ Comunicato della Conferenza episcopale della Toscana
  4. ^ Storia dell'Associazione nazionale Santa Cecilia
  5. ^ Nomine dell'arcivescovo di Pisa
  6. ^ http://www.diocesivolterra.org/senza-categoria/il-nostro-vescovo-emerito-mons-bertelli-ci-ha-lasciati/

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Vasco Giuseppe Bertelli, Vescovo di Volterra: omelie, lettere, discorsi. Un'antologia breve, 1985-1997, in occasione del 50° di sacerdozio, a cura di Stefano Bertelli, Istituti Editoriali e Poligrafici Internazionali, Pisa 1997

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Vescovo di Volterra Successore BishopCoA PioM.svg
Roberto Carniello 25 maggio 1985 - 18 marzo 2000 Mansueto Bianchi