Vasco Faísca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasco Faísca
Dati biografici
Nome Vasco Manuel Vilhena Faísca Teixeira
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 184 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Squadra Platanias Platanias
Carriera
Giovanili
199?-1999
2000-2001
Sporting CP Sporting CP
Vicenza Vicenza
Squadre di club1
1998-1999 Sporting CP Sporting CP 2 (0)
1999-2000 Lourinhanense Lourinhanense 30 (0)
2000 Inter Inter 0 (0)
2000-2004 Vicenza Vicenza 82 (1)
2004-2005 Academica Académica 32 (0)
2005-2007 Belenenses Belenenses 22 (0)
2007-2010 Padova Padova 104 (0)[1]
2010-2013 Ascoli Ascoli 112 (3)
2013- Platanias Platanias 26 (1)
Nazionale
2001-2002 Portogallo Portogallo U-21 15 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 luglio 2014

Vasco Manuel Vilhena Faísca Teixeira (Lisbona, 27 agosto 1980) è un calciatore portoghese, difensore del Platanias.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Ha iniziato la carriera nello Sporting Lisbona con cui debutta nel campionato portoghese nel 1998. Nel 1999 viene ceduto alla Lourinhanense. Messosi in luce, viene ingaggiato giovanissimo dall'Inter che lo dirotta al Vicenza in prestito[2] con il quale debutta in Serie A. Dopo la retrocessione della squadra berica in Serie B, gioca altri 3 campionati in biancorosso (in comproprietà), diventando uno dei punti fermi della difesa vicentina (82 partite ed un gol).

Nel 2004 dopo il riscatto da parte dell'Inter, ritorna in Portogallo per motivi familiari, dove gioca dapprima nel Académica de Coimbra e successivamente nel Belenenses (22 presenze).

Nel gennaio 2007 è stato acquistato dal Padova, dove ritrova il tecnico Mandorlini, che lo aveva già allenato ai tempi del Vicenza, divenendo pedina fondamentale della difesa patavina. Il 21 giugno 2009 ottiene la promozione in Serie B con il Padova.

Alla fine della sessione di mercato estiva del 2010, dopo tre stagioni in Veneto, Faisca passa all'Ascoli,[3] squadra nella quale fa il suo esordio il 10 ottobre 2010 nella trasferta contro il Vicenza.

Nell'estate 2013 dopo la retrocessione in Prima Divisione e si trasferisce nella squadra greca del Platanias.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

È stato a più riprese titolare della nazionale Under-21 portoghese. Nel 2002 ha partecipato all'Europeo Under 21 in Svizzera.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 110 (0) se si comprendono i play-off ed i play-out.
  2. ^ Acquisti e cessioni dell'Inter Storiainter.com
  3. ^ Chiusura mercato vivace per il Padova Padovacalcio.it

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]