Variety (rivista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Variety è una rivista settimanale e sito web di intrattenimento fondata nel 1905 da Sime Silverman. Con l'aumentare dell'importanza ricavata nell'industria cinematografica, nel 1933, Silverman fondò il Daily Variety, un quotidiano con sede a Hollywood impegnato unicamente nella pubblicazione di notizie riguardanti il cinema. Un'edizione minore pubblicata con il nome Daily Variety Gotham è stata creata nel 1998 a NY, che ne è anche la sede.

La rivista è pubblicata dalla Reed Business Information, una divisione del conglomerato dell'industria mediatica Reed Elsevier, e possiede tre diverse edizioni stampa e un sito web.

L'attuale redattore capo è Peter Bart, noto per le sue collaborazioni con la Paramount Pictures e New York Times. Stando ai dati emessi durante marzo 2005 dall'organizzazione no-profit "Audit Bureau of Circulations", l'edizione Daily Variety viene pubblicata in 31.622 copie giornaliere, mentre Variety 30.800 a settimana.

Il sito web Variety.com è stato lanciato nel 1998 con successo, e per alcuni anni successivi all'apertura l'accesso al suo interno era conseguito da un pagamento per la lettura degli articoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Variety viene fondato nel 1905 dal giornalista Sime Silverman come vaudeville settimanale con sede a New York City.

Il 19 gennaio 1907, su Variety è stata scritta la prima recensione di un film nella storia del cinema.

Nel 1933, con l'aumentare della popolarità e delle vendite, Silverman fonda il Daily Variety spostando la sede centrale a Hollywood, ma muore l'anno stesso, lasciando il posto di redattore capo ad Abel Green.

Il figlio di Sime, Syd Silverman, ha acquisito il settimanale nel 1956 e ne è stato il direttore sino al 1987, anno in cui ha venduto le azioni alla Reed Elsevier per 64.000.000$.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2010 il Variety Profile in Excellence è stato assegnato a produttore cinematografico Aurelio De Laurentis, premiazione avvenuta in occasione della 67ª edizione della Mostra del Cinema di Venezia[1]

Il 3 dicembre 2012 viene consegnato il Variety Home Entertainment Hall of Fameal produttore Avi Lerner[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Variety profile: De Laurentiis
  2. ^ (EN) Premio alla carriera, Variety Official Site. URL consultato il 04-10-2012 (archiviato dall'url originale il 2012-07-19).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]