Vanishing Son

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vanishing Son
Titolo originale Vanishing Son
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1995
Formato serie TV
Genere avventura
Stagioni 1
Episodi 13
Durata 60 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio
Crediti
Ideatore Rob Cohen
Interpreti e personaggi
Musiche Jan Hammer
Produttore Michael Bernstein
Produttore esecutivo Rob Cohen, Raffaella De Laurentiis, Tom Towler
Casa di produzione MCA Television, Stu Segall Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 16 gennaio 1995
Al 8 maggio 1995
Rete televisiva syndication

Vanishing Son è una serie televisiva statunitense in 13 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di una sola stagione nel 1995. Prima della serie erano stati trasmessi 4 film per la televisione nel 1994 intitolati Vanishing Son I (o anche solo Vanishing Son), Vanishing Son II, Vanishing Son III, e Vanishing Son IV

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jian-Wa Chang è un musicista che è scappato dalla Repubblica Popolare Cinese dopo essere stato coinvolto in una manifestazione studentesca contro il governo. Lui e suo fratello Wago fuggono negli Stati Uniti dove Jian-Wa continua ad esercitare la sua musica mentre Wago viene attratto dalla criminalità organizzata.

Wago e due agenti federali degli Stati Uniti vengono poi uccisi; Jian-Wa è ritenuto responsabile, ma dietro gli omicidi vi è un mafioso vietnamita conosciuto come "il Generale" (S. Haing Ngor). Jian-Waa è così costantemente in fuga dallo spietato agente federale Dan Sandler, che vuole vendicare i colleghi uccisi, e dalla sua collega Judith Phillips, che invece crede che Jian possa anche risultare innocente. Jian-Wa diventa un fuggitivo e usando la sua saggezza, la sua abilità musicale e le arti marziali cercherà di risolvere i problemi lungo la sua strada, nella sua missione di portare il Generale alla giustizia. Mentre aiuta gli altri durante la fuga, viene aiutato dallo spirito di Wago, il fratello assassinato. La serie fu cancellata dopo i primi tredici episodi

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

La serie, ideata da Rob Cohen, fu prodotta da MCA Television Stu Segall Productions[1] e girata a San Diego in California.[2] Le musiche furono composte da Jan Hammer.

Registi[modifica | modifica sorgente]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti nel 1995 in syndication.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Vanishing Son.[4]

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 13 1995

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Vanishing Son - Crediti compagnia. URL consultato il 29 febbraio 2012.
  2. ^ Vanishing Son - Luoghi delle riprese. URL consultato il 29 febbraio 2012.
  3. ^ Vanishing Son - Cast e crediti completi. URL consultato il 29 febbraio 2012.
  4. ^ Vanishing Son - MYmovies. URL consultato il 29 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione