Van Johnson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Van Johnson nel trailer del film L'ultima volta che vidi Parigi (1954)

Charles "Van" Johnson (Newport, 25 agosto 1916Nyack, 12 dicembre 2008) è stato un attore cinematografico, attore televisivo e ballerino statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Loretta Snyder, casalinga, e Charles E. Johnson, un idraulico poi venditore immobiliare, aveva ascendenti europei poiché il padre era un immigrato dalla Svezia e la famiglia della madre, tedesco-statunitense della Pennsylvania, era di origine olandese.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Van Johnson è stato doppiato prevalentemente da Giuseppe Rinaldi, che ha prestato la voce all'attore in L'ingenua maliziosa, L'ultima volta che vidi Parigi, Il terrore delle montagne rocciose, Suprema decisione, La sposa ribelle, I valorosi, Perfido invito, Missione segreta, Il mio amico Kelly, Luna senza miele, L'isola sulla montagna, Gli avventurieri del Plymouth, 23 passi dal delitto, L'ammutinamento del Caine, Bastogne, La fine dell'avventura, La cavalcata del terrore, La duchessa dell'Idaho, Allo sbaraglio, Due ragazze e un marinaio, Esecuzione in massa, Fatta per amare, Brigadoon, La battaglia d'Inghilterra
Altri doppiatori sono:

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 49412455 LCCN: n85376550