Valvetronic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sistema valvetronic

Il sistema Valvetronic è una tecnologia sviluppata da BMW per il controllo della fasatura delle valvole d'aspirazione e scarico, capace di variare in modo continuo tali valori, passando da un'apertura della valvola di 0,25 mm ad un'apertura di 9,8mm.

La sua prima introduzione è sulla 316ti del 2001, poi aggiunto su molti altri motori, dato che rafforza ulteriormente sia la potenza che l'efficienza su tutta la gamma dei regimi motore.

I sistemi Valvetronic non sono accoppiati al BMW's N53, "High Precision Injection" (benzina a iniezione diretta), per via della mancanza di spazio nella testata dei cilindri, o al N54B30 bi-turbo.
Le testate con Valvetronic utilizzano un set di alberi a camme e bilancieri, chiamati intermedi (variatori d'apertura), che vengono posizionati tra la valvola e gli alberi a camme, questi alberi a camme sono azionati elettronicamente e modificano il comportamento del bilanciere, dato che modificandone il fulcro questi vengono più o meno azionati dall'albero a camme, portando anche a non far azionare le valvole dall'albero a camme.

Il sistema Valvetronic è stato finora limitato alle BMW per il mercato di massa, senza essere applicato alla serie auto M (alte prestazioni).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]