Valtravaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Valtravaglia (disambigua).
Valtravaglia
Stati Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Province Varese Varese
Località principali Grantola, Montegrino Valtravaglia, Mesenzana, Brezzo di Bedero, Brissago-Valtravaglia, Germignaga, Porto Valtravaglia
Fiume Margorabbia

La Valtravaglia è una valle della provincia di Varese, percorsa dal torrente Margorabbia. Fu feudo dapprima dei Sessa, in seguito dei Rusca sino al 1511. La valle inizia a Grantola, dove il Margorabbia, proveniente dalla Valganna, si unisce al torrente Rancina, proveniente dalla Valcuvia. La valle termina a Germignaga, dove il Margorabbia confluisce nel fiume Tresa.

Comprende varie parrocchie tra cui quella antica di Domo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La parrocchia di Domo

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Motta, I Rusca signori di Locarno, di Luino, di Val Intelvi, ecc. (1439-1512), in «BSSI», 1895-1900 (contributo su più nn.)
  • Carlo Massimo Rota, La Valtravaglia, 1927.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]