Valtravaglia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Valtravaglia (disambigua).
Valtravaglia
Stati Italia Italia
Regioni Lombardia Lombardia
Province Varese Varese
Località principali Grantola, Montegrino Valtravaglia, Mesenzana, Brezzo di Bedero, Germignaga, Porto Valtravaglia
Fiume Margorabbia

La Valtravaglia è una valle della provincia di Varese, percorsa dal torrente Margorabbia. Fu feudo dapprima dei Sessa, in seguito dei Rusca sino al 1511. La valle inizia a Grantola, dove il Margorabbia, proveniente dalla Valganna, si unisce al torrente Rancina, proveniente dalla Valcuvia. La valle termina a Germignaga, dove il Margorabbia confluisce nel fiume Tresa.

Comprende varie parrocchie tra cui quella antica di Domo[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La parrocchia di Domo

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emilio Motta, I Rusca signori di Locarno, di Luino, di Val Intelvi, ecc. (1439-1512), in «BSSI», 1895-1900 (contributo su più nn.)
  • Carlo Massimo Rota, La Valtravaglia, 1927.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]