Valtari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Valtari (o Waltari) (... – 547) fu re dei Longobardi tra il 540 circa e il 547.

Figlio di Vacone, salì al trono alla morte del padre verso il 540 quando era ancora minorenne. Assunse la reggenza Audoino, della stirpe dei Gausi; lo stesso reggente alla morte di Valtari, perito ancora giovane nel 547, gli subentrò ponendo così fine alla dinastia dei Letingi.


Predecessore Re dei Longobardi Successore Corona ferrea.png
Vacone 540 circa - 547 Audoino

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]