Valmar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valmar
Altri nomi Valimar, La Città delle Campane
Tipo Città
Ideatore John Ronald Reuel Tolkien
Appare in Il Silmarillion
Caratteristiche immaginarie
Pianeta Arda
Continente Aman
Stato Valinor
Razze Valar, Vanyar
« E quando Valinor fu completata e le dimore dei Valar vi furono stabilite, nel mezzo della piana, di là dalle montagne, essi costruirono la loro città, Valmar dalle molte campane. »
(J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)

Valmar (o Valimar), nota anche come La Città delle Campane, è una città di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È la residenza dei Valar e dei Vanyar.

Valmar si trova in Aman, a Valinor. Il colle di Ezellohar, sul quale si trovavano i Due Alberi di Valinor, e Máhanaxar, l'Anello del Destino, erano fuori dalla città. Essa è generalmente considerata come la capitale di Valinor, oltre ad essere il luogo dove si riuniscono i Valar per discutere.

Interamente costruita in oro, argento, platino e mithril, è considerata la Città degli Dei, la suprema residenza di Arda.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien