Valerio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Valerio è un nome proprio di persona italiano maschile

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Alterati: Valeriano, Valiero, Valerino.
  • Femminili: Valeria, Valeriana, Valerina.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Dal nomen latino Valesius, tratto in ultimo dal nome sabino Volesus o Volusus, dal significato incerto, forse Valoroso. Alterato nella forma Valerius già in epoca romana (per effetto del fenomeno del rotacismo), il nome Valerio viene spesso fatto risalire al verbo valere, che, in latino, significa letteralmente essere sano, forte, vigoroso (vedi Valente). Quindi ha il significato di valore, di forza, e prende anche spunto da Afrodite, la dea greca dell'amore.

Nella storia di Roma va ricordato che la gens Valeria era una delle più antiche e celebri gentes romanae: secondo tradizione, questa gens avrebbe avuto come capostipite un certo Volusus o Volesus, che sarebbe venuto dalla Sabina (Dion. Hal. 2, 46) a Roma assieme a Tito Tazio.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico viene festeggiato normalmente il 29 gennaio, in memoria sia di S. Valerio di Ravenna che di S. Valerio di Treviri. Viene anche festeggiato il 28 aprile, in nome della santa Valeria martire.

Santi e beati[modifica | modifica sorgente]

Persone[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Valerio.

Variante francese "Valery" o "Valéry"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Valery..."

Variante polacca "Walery"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Walery..."

Variante rumena "Valeriu"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Valeriu..."

Variante russa "Valerij"[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Valerij..."

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nell'estate del 1998 si sentiva spesso gridare il nome Valerio! lungo la costiera romagnola, in particolar modo a Riccione: si trattava di un specie di tormentone popolare, di cui tuttavia non si capì bene né l'origine né il significato.[1]
  • Valerio è un personaggio dei Pokémon.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1], "Valerio!", tormentone dell'estate - Corriere della Sera

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi