Valerij Vladimirovič Poljakov

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valerij Vladimirovič Poljakov
Cosmonaut Polyakov Watches Discovery's Rendezvous With Mir crop.jpg
Cosmonauta della RKA
Nazionalità URSS Unione Sovietica
Russia Russia
Status Ritirato
Data di nascita 27 aprile, 1942
Data della scelta 1972
Altre attività Medico
Tempo nello spazio 678d 16h 32min
Numero EVA 6
Durata EVA 30h 31min
Missioni
Data ritiro 1º giugno, 1995

Valerij Vladimirovič Poljakov (in russo: Валерий Владимирович Поляков) (Tula, 27 aprile 1942) ex cosmonauta e medico russo.

Detiene il record di volo spaziale più lungo quando rimase a bordo della Mir per più di 14 mesi (437 giorni 18 ore).

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sovietiche[modifica | modifica wikitesto]

Eroe dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Eroe dell'Unione Sovietica
— 1989
Pilota-Cosmonauta dell'Unione Sovietica - nastrino per uniforme ordinaria Pilota-Cosmonauta dell'Unione Sovietica
— 1989
Ordine di Lenin - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Lenin
— 1989

Onorificenze russe[modifica | modifica wikitesto]

Eroe della Federazione Russa - nastrino per uniforme ordinaria Eroe della Federazione Russa
Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia per i contributi alla conquista dello spazio
«Per il suo contributo nel campo della ricerca, dello sviluppo e dell'utilizzo dello spazio esterno e per i tanti anni di lavoro diligente per attività pubbliche»
— 12 aprile 2011

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— 1989
Ordine della Nobiltà (Kazakistan) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Nobiltà (Kazakistan)
— 1996