Valenzana Mado

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valenzana Mado
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali borders Rosso-Blu
Dati societari
Città Valenza
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza
Fondazione 1906
Rifondazione 2012
Presidente Don Abele Belloli
Allenatore Luca Pellegrini
Stadio Comunale
(2.200 posti)
Sito web www.valenzanamado.org
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

La Valenzana Mado è la società calcistica di Valenza, in provincia di Alessandria, che ha giocato in Lega Pro fino al 2012. Milita in Eccellenza Piemonte-Valle d'Aosta 2012-2013

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

La Valenzana è una delle più prestigiose e storiche società sportive del panorama piemontese, avendo oltrepassato la soglia dei primi cento anni di vita.

Nasce infatti nel 1906 come Unione Sportiva Valenzana, quando un gruppo di sportivi che praticano varie discipline si riuniscono allo scopo di partecipare ad alcuni convegni ginnici sotto una comune denominazione. Poi, nell'aprile del 1908, viene costituita ufficialmente la società che si dota di uno Statuto ufficiale con un Consiglio Direttivo presieduto dal dott. Vincenzo Gandini.

Come era uso a quei tempi le società erano delle polisportive, in cui predominavano la ginnastica e le corse podistiche. Rinomato era il concorso ginnico annuale organizzato dalla U.S. Valenzana, vero fiore all'occhiello della società.

Ben presto però viene creata una sezione dedicata esclusivamente al foot-ball, che dapprima partecipa a tornei provinciali, e poi nel 1913, una volta costruito il campo sportivo della città grazie al contributo del Comune e di duecento cittadini, al campionato di Promozione. Questi sono gli anni più gloriosi ed epici del sodalizio valenzano che partecipa, dalla stagione 1914-1915, al massimo Campionato di Calcio, allora diviso in gironi territoriali, contro squadre del calibro di Juventus, Torino, Alessandria, Casale, Novese, ecc.

Passata la Guerra, negli anni '20 esplode la passione del calcio in Italia, nascono molte nuove società nelle grandi città, e così, per ridurre le società della massima serie, la Valenzana deve rassegnarsi a disputare il campionato di Seconda Divisione 1922-23. Di questi anni è uno dei giocatori più famosi della Valenzana, Clemente Morando, che vestirà la maglia di portiere della Nazionale Italiana.

Gli anni Duemila[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni Duemila la squadra milita in Serie C2. Nella stagione 2007-2008 la formazione rossoblù, data per spacciata per buona parte della stagione, si salva dopo play-out con il Cuneo e nel campionato seguente ha disputato i derby con l'Alessandria dopo 5 stagioni. Al termine della stagione 2008-2009 la squadra, che ha visto alternarsi sulla panchina l'allenatore Mario Ansaldi, sostituito da Paolo Rodolfi, dopo il girone di andata, comincia a perdere partite importanti ed è costretta allo spareggio, perso, con l'Alto Adige per evitare la retrocessione. Ma a causa della non ammissione ai campionati di otto squadre della Lega Pro, presenta domanda di ripescaggio che viene accettata. Nel campionato 2011-12 la Valenzana termina il campionato all'ultimo posto e retrocede. Dopo il fallimento societario è stata costituita una nuova società, denominata Valenzana Mado, con la fusione con il club G.S. Mado, della parrocchia Madonnina di Valenza. Per il campionato 2012-13 la nuova squadra ha ottenuto l'iscrizione "in soprannumero" al campionato Eccellenza Piemonte-Valle d'Aosta 2012-2013. La presidenza è stata affidata a Don Abele Belloli, già presidente del G.S. Mado.

Stadio[modifica | modifica wikitesto]

Campo di gioco: Stadio Comunale di Valenza. L'impianto presenta le seguenti caratteristiche:

  • Posti totali: 2.200
  • Larghezza campo: 65 m
  • Lunghezza campo: 105 m
  • Fondo: Erba
  • Copertura campo: Scoperto

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Valenzana Mado
  • 1906 - Nasce l'Unione Sportiva Valenzana.
  • 1908/1912 - Attività calcistica occasionale.
  • 1912-13 - Partecipa al campionato provinciale alessandrino.
  • 1913-14 - Partecipa al campionato piemontese di Promozione. Promosso in Prima Categoria.
  • 1914-15 - 4^ nel girone eliminatorio B piemontese di Prima Categoria.
  • 1915/1919 - Attività sospesa per motivi bellici.
  • 1919-20 - 6^ nel girone eliminatorio B piemontese della Prima Categoria. Retrocessa sul campo in Promozione, successivamente ripescata.
  • 1920-21 - 5^ nel girone eliminatorio B piemontese della Prima Categoria. Retrocessa sul campo in Promozione, successivamente ripescata.
  • 1921-22 - 4^ nel girone eliminatorio piemontese della Prima Categoria. A causa del Compromesso Colombo per la ristrutturazione dei campionati, viene ammesso a uno spareggio perso contro la Rivarolese. Retrocesso in Seconda Divisione.
  • 1922-23 - 2^ nel girone B - Lega Nord della Seconda Divisione.
  • 1923-24 - 4^ nel girone A - Lega Nord della Seconda Divisione.
  • 1924-25 - 2^ nel girone A - Lega Nord della Seconda Divisione.
  • 1925-26 - 8^ nel girone B - Lega Nord della Seconda Divisione. Successivamente retrocesse nella declassata Seconda Divisione Nord.
  • 1926-27 - 2^ nel girone A - Nord della Seconda Divisione Nord. Promosso d'ufficio in Prima Divisione.
  • 1927-28 - 8^ nel girone B della Prima Divisione.
  • 1928-29 - 8^ nel girone B della Prima Divisione. La società cessa l'attività federale.


  • 1940/1945 - Attività limitata per cause belliche
  • 1945/1948 - Nonostante il termine della seconda guerra mondiale e la ripresa dei campionati FIGC, la squadra rimane fuori dai ranghi federali.
  • 1948-49 - ?^ nel girone ? della Prima Divisione Piemontese.
  • 1949-50 - 1^ nel girone C della Prima Divisione Piemontese. A causa della rinuncia del Borgosesia a disputare la finale per il titolo, si laurea campione regionale. Promossa in Promozione.
  • 1950-51 - 5^ nel girone E di Promozione.
  • 1951-52 - 4^ nel girone E di Promozione. Ammessa alla nuova IV Serie.
  • 1952-53 - 9^ nel girone D di IV Serie.
  • 1953-54 - 10^ nel girone A di IV Serie.
  • 1954-55 - 12^ nel girone A di IV Serie.
  • 1955-56 - 17^ nel girone A di IV Serie. Retrocessa in Promozione Regionale.
  • 1956-57 - 6^ nel girone A della Promozione Piemontese.
  • 1957-58 - 9^ nel girone A del Campionato Dilettanti piemontese. A fine stagione avviene la fusione con la Fulvius dando vita al Valenzana Fulvius.
  • 1958-59 - 11^ nel girone B del Campionato Dilettanti piemontese-valdostana.

  • 1959-60 - 7^ nel girone C della Prima Categoria piemontes-valdostana.
  • 1960-61 - 8^ nel girone A della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1961-62 - 8^ nel girone A della Prima Categoria piemontese-valdostana. In maniera non ufficiale a fine stagione termina il binomio Valenzana-Fulvius.
  • 1962-63 - 11^ nel girone A della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1963-64 - 7^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1964-65 - 5^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1965-66 - 8^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1966-67 - 4^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1967-68 - 8^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana. Ammessa alla nuova Promozione piemontese-valdostana
  • 1968-69 - 9^ nel girone unico della Promozione piemontese-valdostana.

  • 1969-70 - 5^ nel girone unico della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1970-71 - 11^ nel girone unico della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1971-72 - 7^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1972-73 - 4^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1973-74 - 4^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1974-75 - 8^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1975-76 - 6^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1976-77 - 14^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana, perde spareggio salvezza intergirone contro la Sunese. Retrocessa in Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1977-78 - 5^ nel girone E della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1978-79 - 12^ nel girone E della Prima Categoria piemontese-valdostana.

  • 1979-80 - 4^ nel girone B della Prima Categoria piemontese-valdostana.
  • 1980-81 - 1^ nel girone F della Prima Categoria piemontese-valdostana. Promossa in Promozione.
  • 1981-82 - 4^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1982-83 - 8^ nel girone B della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1983-84 - 2^ nel girone C della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1984-85 - 1^ nel girone C della Promozione piemontese-valdostana, 3^ nel girone finale promozione contro Maros Saint Vincent e Juventus Domo.
  • 1985-86 - 2^ nel girone C della Promozione piemontese-valdostana.
  • 1986-87 - 1^ nel girone C della Promozione piemontese-valdostana, 1^ nel girone finale promozione contro Ivrea e Verbania. Promossa nel Campionato Interregionale.
  • 1987-88 - 3^ nel girone A del Campionato Interregionale.
  • 1988-89 - 3^ nel girone B del Campionato Interregionale.

  • 1989-90 - 2^ nel girone A del Campionato Interregionale.
  • 1990-91 - 10^ nel girone B del Campionato Interregionale.
  • 1991-92 - 17^ nel girone D del Campionato Interregionale. Retrocesso in Eccellenza.
  • 1992-93 - 5^ nel girone A dell'Eccellenza piemontese-valdostana. Promossa in C.N.D. per ripescaggio.
  • 1993-94 - 13^ nel girone A del C.N.D..
  • 1994-95 - 9^ nel girone A del C.N.D..
  • 1995-96 - 15^ nel girone B del C.N.D. dopo spareggio salvezza perso contro l'Abbiategrasso. Retrocesso in Eccellenza piemontese-valdostana.
  • 1996-97 - 2^ nel girone B dell'Eccellenza piemontese-valdostana, vince 1º turno playoff nazionali contro la Sangiustese e 2º turno contro il Vado. Promosso in C.N.D..
  • 1997-98 - 6^ nel girone A del C.N.D..
  • 1998-99 - 3^ nel girone A del C.N.D..

  • 1999-00 - 3^ nel girone B del C.N.D..
  • 2000-01 - 1^ nel girone A della Serie D, 1^ nel triangolare 1 della Poule Scudetto (contro Pavia e Thiene), vince semifinale contro il Poggibonsi, perde finale contro la Palmese. Promossa in Serie C2. A fine stagione assume denominazione Valenzana Calcio s.r.l..
  • 2001-02 - 17^ nel girone A della Serie C2, vince playout contro il Viareggio.
  • 2002-03 - 13^ nel girone A della Serie C2.
  • 2003-04 - 4^ nel girone A della Serie C2, perde semifinali playoff contro il Südtirol-Alto Adige.
  • 2004-05 - 4^ nel girone A della Serie C2, vince semifinali playoff contro il Monza, perde finale contro il Pizzighettone.
  • 2005-06 - 9^ nel girone A della Serie C2.
  • 2006-07 - 10^ nel girone A della Serie C2.
  • 2007-08 - 17^ nel girone A della Serie C2, vince playout contro il Cuneo.
  • 2008-09 - 16^ nel girone A della Lega Pro Seconda Divisione, perde playout contro il Südtirol-Alto Adige. Retrocessa sul campo, viene successivamente ripescata.

  • 2009-10 - 10^ nel girone A della Lega Pro Seconda Divisione.
  • 2010-11 - 13^ nel girone A della Lega Pro Seconda Divisione.
  • 2011-12 - 20^ nel girone A della Lega Pro Seconda Divisione. Retrocessa.
  • 2012 - Non rinnova l'iscrizione ai campionati e, di conseguenza, subisce la radiazione dai ruoli federali FIGC. La nuova società si chiama Valenzana Mado ed è iscritta all'Eccellenza.
  • 2012-13 - 6^ nel girone B di Eccellenza.
  • 2013-14 - 6^ nel girone B di Eccellenza.

Campionati disputati[modifica | modifica wikitesto]

In 75 stagioni sportive a partire dall'incardinamento nel sistema della FIGC nel 1913:

  • 39 campionati nazionali
  • 36 campionati regionali

Campionati nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale

A

Prima Categoria 4 1914-1915 1921-1922 4

B

Seconda Divisione 4 1922-1923 1925-1926 6
Prima Divisione 2 1927-1928 1928-1929

C

Seconda Divisione 1 1926-1927 12
Serie C2 11 2001-2002 2011-2012

D

Promozione 2 1950-1951 1951-1952 18
IV Serie 4 1952-1953 1955-1956
Campionato Interregionale 5 1987-1988 1991-1992
Campionato Nazionale Dilettanti 6 1993-1994 1999-2000
Serie D (LND) 1 2000-2001

Campionati regionali[modifica | modifica wikitesto]

Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale

I

Promozione (FIGC) 1 1913-1914 33
Prima Divisione 2 1948-1949 1949-1950
Promozione (LND) 16 1956-1957 1986-1987
Campionato Dilettanti 2 1957-1958 1958-1959
Prima Categoria 9 1967-1968 1967-1968
Eccellenza 3 1992-1993 2012-2013

II

Prima Categoria 4 1977-1978 1980-1981 4

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Allenatore: Italia Luca Pellegrini

Preparatore Atletico: Italia Mario Buzzi Langhi

Preparatore dei portieri: Italia Andrea Pretato

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

I Primi Cento Anni della Valenzana a cura di Pier Giorgio Maggiora - Valenza Po, 2006.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]