Valentyn Symonenko

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Valentyn Kostjantynovyč Symonenko (in ucraino Валентин Костянтинович Симоненко; Odessa, 4 luglio 1940) è un politico ucraino, Primo ministro ad interim dal 2 al 13 ottobre 1992.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze sovietiche[modifica | modifica wikitesto]

Ordine della Bandiera rossa del Lavoro - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Bandiera rossa del Lavoro
— 1976
Ordine dell'Amicizia tra i Popoli - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia tra i Popoli
— 1981

Onorificenze ucraine[modifica | modifica wikitesto]

Ordine al Merito di III Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al Merito di III Classe
— 1996
Ordine al Merito di II Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al Merito di II Classe
— 1999
Ordine al Merito di I Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine al Merito di I Classe
— 2004
Ordine di Jaroslav il Saggio di V Classe - nastrino per uniforme ordinaria Ordine di Jaroslav il Saggio di V Classe
— 2006
Eroe dell'Ucraina - nastrino per uniforme ordinaria Eroe dell'Ucraina
«Per lo straordinario contributo personale alla costruzione nazionale dell'Ucraina e per la definizione e l'approvazione della Camera come un organo costituzionale indipendente dal controllo finanziario»
— 3 dicembre 2009

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Ordine dell'Amicizia (Russia) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine dell'Amicizia (Russia)
— 2009
Predecessore Primo ministro dell'Ucraina Successore Flag of Ukraine.svg
Vitol'd Fokin 2 ottobre 1992 — 13 ottobre 1992 (ad interim) Leonid Kučma