Valentyna Lysycja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Valentina Lisitsa)
Valentyna Lysycja

Valentyna Lysycja, (in ucraino: Валентина Лисиця?; in russo: Валентина Лисица?, Valentina Lisica; e nella traslitterazione anglosassone Valentina Lisitsa) (Kiev, 11 dicembre 1973), è una pianista ucraina.

Attualmente vive negli Stati Uniti e si esibisce in numerosi concerti, girando il mondo in frequenti tournée. Suo marito (dal 1992), Aleksej Kuznetsoff, è anch'egli pianista e suo partner in duo pianistico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Valentyna è nata a Kiev, in Ucraina. Iniziò a suonare il pianoforte all'età di tre anni, esibendosi in pubblico per la prima volta solamente un anno dopo. Nonostante il suo precoce talento musicale, il suo sogno era però diventare una scacchista professionista. Frequentò la scuola musicale Lysenko per bambini prodigio, successivamente il Conservatorio di Kiev, dove conobbe il suo futuro marito.

Nel 1991 Valentyna e Aleksej vinsero il loro primo premio in The Murray Dranoff Two Piano Competition. Nello stesso anno si trasferirono negli Stati Uniti d'America, nella Carolina del Nord, per affermarsi nella professione di concertisti. Dopo aver inciso un certo numero di assoli, Valentina iniziò la sua vera carriera di solista. Nel 1995 tiene il suo primo concerto al Lincoln Center di New York.

Recentemente ha iniziato a collaborare in duo con la violinista Hilary Hahn.

Nel giugno 2012 debutta alla Royal Albert Hall di Londra.

Valentyna ha inciso 6 CD per la Audiofon Records (due dei quali in duo con il marito), un "Gold CD" per l'edizione CiscoMusic (con il violoncellista William De Rosa), un duetto in diretta con la violinista Ida Haendel per la Vai, i DVD dei 24 Studi di Fryderyk Chopin e di Schwanengesang di Schubert e Liszt, ed inoltre il suo più recente DVD, intitolato Black and Pink.

Il debutto su Decca con Live at the Royal Albert Hall è stato pubblicato nel luglio 2012 realizzando anche un DVD omonimo. Per la stessa etichetta, con uscita di un doppio CD in data 11 marzo 2013, ha inciso la Rapsodia su un tema di Paganini e l'integrale dei quattro concerti di Rachmaninov con la London Symphony Orchestra diretta da Michael Francis.

Discografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

  • 2009Charles Ives, 4 Sonate per violino e pianoforte - Hahn/Lisitsa, Deutsche Grammophon
  • 2011Permit Me Voyage, Transcriptions for Trumpet - Craig Morris/Valentina Lisitsa, Naxos Records
  • 2012Rachmaninov, Conc. pf. n. 1, 4/Raps. su un tema di Paganini op. 43 - Lisitsa/Francis/LSO, Decca
  • 2012Lisitsa, Live at the Royal Albert Hall - Londra, 19 giugno 2012, CD/DVD, Decca
  • 2013Beethoven: Sonata No. 23 'Appassionata'; Schumann: Kinderszenen; Thalberg: Grande fantaisie sur des motifs; Liszt: Totentanz - Valentina Lisitsa, Naxos Records
  • 2013 – Nyman, Chasing pianos - Lisitsa, Decca
  • 2014 – Chopin/Schumann, Studi n. 1-24/Studi sinf. op. 13 - Lisitsa, Decca

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 66191180 LCCN: no2004104444