Valencia Firebats

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Valencia Firebats
Football americano American football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Casa
Helmet
Left arm Body Right arm
Trousers
Socks
Trasferta
Colori sociali 600px Nero Giallo e Bianco.png Nero, Giallo, Bianco
Simboli Un pipistrello
Dati societari
Città Valencia
Paese Spagna Spagna
Confederazione EFAF
Federazione AEFA
Campionato LNFA Elite
Fondazione 1993
Denominazione Valencia Bats (1993-1998)
Valencia Firebats (1998-)
Presidente José Miguel Alonso Spagna
Capo-allenatore Stuart Franklin
Stadio Estadio Municipal Jardín del Turia
(13.000 posti)
Sede Valencia
Sito web www.firebats.org/
Palmarès
Liga.pngLiga.pngLiga.png
Campionati spagnoli 3
EFAF Euro Top20 19

I Valencia Firebats è una squadra di football americano di Valencia. Partecipano alla Primera Division.

Il club viene fondato nell'aprile del 1993 come Valencia Bats, dopo una scissione dei Giants de Cullera al termine della stagione 1992-93.

Partecipa alla prima stagione (1993-94) all'estinta American Football League (AFL), dove riesce a classificarsi al quinto posto.

Nella stagione 1994-95, le due differenti competizioni spagnole (AFL e Catalana) si unificano in una sola, organizzata dalla AEFA (Agrupación Española de Fútbol Americano). Il campionato viene così diviso in due divisioni, la la 1ª e la 2ª. I Bats vengono inseriti nella Primera División.

Nella stagione 1997-98 riesce a raggiungere le semifinali ed a qualificarsi così per la prima volta ad una competizione europea, la Federations Cup Non vi prenderà però parte, per mancanza di fondi.

Al termine della stagione verrà adottato il nome Valencia Firebats, e proprio da quella stagione tutte le partite interne verranno giocate all'Estadio Municipal Jardín del Turia.

Il debutto europeo avviene quindi al termine della stagione 2002, dopo aver raggiunto le semifinali per il secondo anno consecutivo. Prende infatti parte alla EFAF Cup, inserita nel girone con i Lazio Marines e con i Badalona Dracs.

Nel 2005 raggiunge la finale di Copa de España, persa contro i Pioners L'Hospitalet.

Il primo successo della squadra si registra nella stagione 2006, quando conquista il suo primo titolo di campione di Primera Division, laureandosi campione di Spagna. Nella finale della LNFA (Liga Nacional de Fútbol Americano) disputata a Gijón, i valenciani si impongono sui catalani dei Pioners l'Hospitalet per 13-0. La stagione seguente partecipano all'Eurobowl, venendo inserita nel girone con i Lions Bergamo e gli austriaci Tirol Raiders, le due squadre più titolate d'Europa.

Nella stagione 2007, i valenciani vincono il loro secondo campionato, subendo una sola sconfitta in tutta la stagione (7-1). In finale incrociano i Badalona Dracs, ed Ezequiel Martí, con 5 touchdown e tre intercetti risulta l'MVP della finale.

In Eurobowl, i Valencia Firebats conseguono solo due sconfitte: con i Tirol Raiders (6-37) e con i Lions Bergamo (41-8).

La categoria junior del club partecipa per la prima volta alla LNFA Junior, vincendo la división centro partecipando alla Final Four di Granollers, concludendo al quarto posto al debutto assoluto nella categoria.

La stagione 2008, culmina con una sconfitta nella finale di campionato, contro i Pioners L'Hospitalet, per 17-36 a Siviglia. In Europa Valencia venne inserita nel girone con britannici dei Coventry Jets e i norvegesi degli Oslo Vikings. I juniors partecipano nuovamente alla Final Four, non riuscendo a vincere però il titolo nazionale.

Nella stagione 2008-2009, raggiunge la finale, disputata proprio a Valencia, per la prima volta ripresa dalle telecamere televisive contro i Badalona Dracs. Si laureano campioni nazionale per la terza volta vincendo per 29 a 10.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Titoli nazionali[modifica | modifica sorgente]

  • 3 Primera Division LNFA (campionato spagnolo: 2006, 2007, 2009)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]