Val Thorens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Val Thorens

Val Thorens (2.300 m s.l.m.) è una stazione di sport invernali situata nel dipartimento francese della Savoia, è sicuramente una delle stazioni più famose in Francia ed in Europa.

La stazione è nel comprensorio di Les Trois Vallées, il più grande comprensorio sciistico del mondo con più 600 km di piste. Si trova nel comune di Saint-Martin-de-Belleville. È accessibile da Moûtiers, la stazione è sopra a Saint Martin e alla seconda stazione sciistica del comune, Les Menuires.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questa stazione è stata aperta a Natale nel 1971 e inaugurata da Joseph Fontanet, allora sindaco di Saint Martin de Belleville e Ministro dell'Istruzione nazionale. Il primo impianto di risalita è stato costruito nell'autunno del 1971 dalla società Montaz Mautino. Gli impianti di risalita in funzione a Natale furono:

  • Le téleski du golf
  • Le téleski du Lac
  • Le téleski de la montée du fond

Nel 1972 Jean Béranger fonda la prima scuola di sci di Val Thorens, L'Ecole du Ski Français.

La stazione[modifica | modifica wikitesto]

L'elevata altitudine permette una lunga stagione sciistica che dura fino a metà maggio. I resort di Val Thorens si trovano ai piedi delle piste. Ci sono 10 hotel, tra cui uno 4 stelle, una cinquantina di ristoranti.

Da qualche anno la stazione propone la pista di slittino più lunga di Francia (6 km, con un dislivelo di 700 m, da 3000 a 2300 m s.l.m.), un circuito automobilistico sul ghiaccio e anche uno snowpark. La cima più alta nel comprensorio è la Cime de Caron (3200 m s.l.m.), la cui vetta può essere raggiunta da una funivia da 150 posti che permette di scollinare nella limitrofa valle di Orelle, un vero paradiso per gli amanti del fuoripista grazie a un'interminabile distesa di pendii dolci e privi di alberi.

Dopo lo sci si possono fare diverse attività in motoslitta, bar, pub, discoteca o in sale da gioco. Il locale più apprezzato è il Malaysia, collocato nel sottosuolo della piazza principale del paese, nel quale si tengono ogni sera, dal 25 novembre al 3 maggio, concerti di musica live.

La stazione di Val Thorens è una delle più importanti stazioni francesi di sport invernali e ogni inverno ci sono 300 000 vacanzieri di cui il 70 % è straniero (Olandesi, Inglesi, Belgi e Scandinavi).

Il ciclismo[modifica | modifica wikitesto]

La salita di Val Thorens ha ospitato la 17ª tappa del Tour de France 1994 vinta da Nelson R. Serna.
Caratteristiche dell'ascensione di Val Thorens:

  • Altitudine: 2340 m
  • Partenza: Moutiers (479 m)
  • Dislivello: 1861 m
  • Lunghezza: 36 km
  • Pendezza: 5,2 % (massima 9,1 %)

Persone legate alla stazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Commons-logo-31px.png Wikimedia Commons contiene file multimediali su Val Thorens

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]