Vacanze d'inverno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vacanze d'inverno
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1959
Durata 109 minuti
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Camillo Mastrocinque
Soggetto Oreste Biancoli
Sceneggiatura Oreste Biancoli
Jacques Sigurd
Rodolfo Sonego
Fotografia Aldo Tonti
Montaggio Roberto Cinquini
Musiche Armando Trovajoli
Scenografia Mario Chiari
Costumi Pia Marchesi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Vacanze d'inverno è un film del 1959, il quarantunesimo diretto da Camillo Mastrocinque, interpretato da Alberto Sordi e Vittorio De Sica. Fu realizzato un po' sulla scia di una precedente pellicola nella quale lo stesso Sordi aveva recitato l'anno precedente, Racconti d'estate di Gianni Franciolini, ambientato però in estate, sul mare di Rapallo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Film ambientato nello scenario invernale e montano di Cortina d'Ampezzo, dove il ragionier Moretti (Alberto Sordi) giunge assieme alla figlia Titti, per via di un concorso da lei vinto alla televisione. Durante le vacanze invernali si svolgono dei divertenti intrallazzi sentimentali tra i numerosi personaggi...

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

(EN) Vacanze d'inverno in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema