V (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
V
V 2009 Intertitle.png
Titolo originale V
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2009-2011
Formato serie TV
Genere fantascienza
Stagioni 2
Episodi 22
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 16:9
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Kenneth Johnson
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Scott Peters
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 3 novembre 2009
Al 15 marzo 2011
Rete ABC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 25 maggio 2012
Al 6 luglio 2012
Rete Italia 1
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 4 marzo 2010
Al 2 febbraio 2012
Rete Joi
Opere audiovisive correlate
Originaria V - Visitors

V è una serie televisiva statunitense prodotta dal 2009 al 2011, nata come remake della miniserie TV V - Visitors del 1983, ideata da Kenneth Johnson. È prodotta dagli sceneggiatori di 4400 Scott Peters, Jace Hall, Steve Pearlman e Jeffrey Bell.

La serie ha debuttato in prima visione negli Stati Uniti il 3 novembre 2009, trasmessa dalla ABC. In Italia ha esordito il 4 marzo 2010 sul canale pay Joi, mentre in chiaro ha debuttato il 25 maggio 2012 su Italia 1.[1] A causa del calo di ascolti, il 13 maggio 2011, l'ABC ha annunciato la cancellazione della serie.[2]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gigantesche astronavi si posizionano sopra 29 delle città più importanti della Terra. Pochi minuti dopo dalle astronavi viene trasmesso un messaggio di Anna, leader degli alieni Visitors, che afferma di venire in pace. I Visitors necessitano di acqua e minerali molto comuni sulla terra, offrendo in cambio le loro conoscenze in campo medico e tecnologico. Anna invita il giornalista televisivo Chad Decker per un'intervista e lo fa diventare ben presto un vero e proprio addetto stampa, con il compito di diffondere un'immagine positiva dei Visitors.

Non tutti però credono alle promesse fatte e nel corso del primo episodio diventa evidente che i Visitors sono presenti in segreto sul pianeta da diversi anni e sono infiltrati nella vita quotidiana anche nel ruolo dell'FBI.

Alcuni umani vengono reclutati nel Programma Ambasciatori di Pace, nato per diffondere il messaggio di pace dei Visitors, mentre altri (tra cui Jack Landry, un prete cattolico, e l'agente dell'FBI Erica Evans) danno vita ad un movimento di resistenza. Dopo aver assistito a una riunione di questa nuova forza di opposizione, una cellula dormiente di alieni disertori, la cosiddetta Quinta Colonna, decide di unirsi al gruppo.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

La serie è composta da due stagioni, composte rispettivamente da 12 e 10 episodi. La seconda stagione, inizialmente, avrebbe dovuto prevedere 13 episodi, ridotti poi a 10 al momento del rinnovo; questa termina con alcuni cliffhanger che avrebbero dovuto introdurre una terza stagione, ma il 13 maggio 2011 la serie è stata ufficialmente cancellata dalla ABC a causa dei bassi ascolti,[3] lasciandola priva di un vero finale.

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 12 2009-2010 2010
Seconda stagione 10 2011 2011-2012

Personaggi e interpreti[modifica | modifica sorgente]

Il cast principale comprende inizialmente otto ruoli. Il personaggio di Kyle Hobbes, già apparso nella prima stagione, diviene regolare a partire dalla seconda.

Personaggi principali[modifica | modifica sorgente]

  • Erica Evans (stagioni 1-2), interpretata da Elizabeth Mitchell, doppiata da Franca D'Amato.
    È un'agente dell'FBI della sezione anti-terrorismo. Diventa membro della Resistenza contro i Visitors insieme a Padre Jack quando, sin dal primo episodio, scopre la loro vera natura e intenzioni.
  • Ryan Nichols (stagioni 1-2), interpretato da Morris Chestnut, doppiato da Fabio Boccanera.
    È uno dei Visitors mandati sulla Terra molti anni prima dell'arrivo delle ufficiali navicelle spaziali; col tempo ha iniziato a provare emozioni umane e si è ribellato alla sua razza. È fidanzato con Valerie, dalla quale avrà una figlia (Amy). Fa parte della Quinta Colonna.
  • Anna (stagioni 1-2), interpretata da Morena Baccarin, doppiata da Ilaria Stagni.
    È la manipolatrice leader dei Visitors e madre di Lisa. Nonostante tutto, anche lei alla fine della prima stagione prova la sua prima emozione umana.
  • Padre Jack Landry (stagioni 1-2), interpretato da Joel Gretsch, doppiato da Gianluca Tusco.
    Un prete cattolico ed ex cappellano dell'esercito americano. Nel primo episodio scopre insieme a Erica la vera natura dei Visitors e si allea con la Resistenza.
  • Valerie Stevens (stagione 1), interpretata da Lourdes Benedicto, doppiata da Stella Musy.
    È la fidanzata umana di Ryan, da cui aspetta un figlio. Viene a scoprire la natura aliena di Ryan durante la prima stagione, al termine della quale viene uccisa da Anna.
  • Tyler Evans (stagioni 1-2), interpretato da Logan Huffman, doppiato da Flavio Aquilone.
    È il figlio adolescente di Erica. È entusiasta dell'arrivo dei Visitors e alla sua prima visita sulla nave madre incontra Lisa e se ne innamora. Viene ucciso da una sosia di Lisa.
  • Lisa (stagioni 1-2), interpretata da Laura Vandervoort, doppiata da Domitilla D'Amico.
    È la figlia di Anna, la quale le ordina di frequentare Tyler per attirarlo sotto la protezione dei Visitors. Inizia a provare emozioni umane anche per Tyler ed è per questo che si ribella alla madre rischiando di essere uccisa per ordine di essa.
  • Kyle Hobbes (stagione 1-2), interpretato da Charles Mesure.
    Ex militante dello Special Air Service britannico e ora mercenario ricercato. Quando viene incastrato dai Visitors per un crimine che non ha commesso Erica, Ryan, Georgie e Jack lo reclutano nella Resistenza. Scopre in seguito da Marcus, che lavorava già da tempo per i Visitors.
  • Chad Decker (stagioni 1-2), interpretato da Scott Wolf, doppiato da Massimiliano Manfredi.
    È un giornalista come tanti, fino all'arrivo dei Visitors. Anna lo assume ufficiosamente come suo addetto stampa e intermediario con l'opinione pubblica. Viene apparentemente guarito da un aneurisma grazie alla scienza medica dei Visitors, ma in seguito scoprirà per via di Joshua che Anna gli ha mentito su di esso, e invece di guarirglielo gliene ha procurato uno.

Personaggi secondari[modifica | modifica sorgente]

  • Marcus (stagioni 1-2), interpretato da Christopher Shyer, doppiato da Angelo Maggi.
    Braccio destro di Anna, in capo alle operazioni.
  • Joshua (stagioni 1-2), interpretato da Mark Hildreth.
    Dottore a capo dello staff medico della nave madre di New York. Sebbene sembri fedele ad Anna, è in realtà un membro della Quinta Colonna che opera dall'interno. Scoperto, chiede ad Erica di ucciderlo, ma viene salvato dallo staff medico dei Visitors sotto la supervisione di Marcus. Purtroppo perde la memoria e non ricorda più di fare parte della quinta colonna.
  • Georgie Sutton (stagione 1), interpretato da David Richmond-Peck, doppiato da Fabrizio Vidale.
    È uno dei membri originali della Resistenza contro i Visitors, verso i quali prova un istinto di vendetta da quando furono la causa della morte della sua famiglia. Si sacrifica per permettere a Ryan di scappare dalla nave madre: viene catturato, torturato e volontariamente ucciso da Joshua (su richiesta dello stesso Georgie) per non rischiare di rivelare le identità dei membri della Quinta Colonna.
  • Paul Kendrick (stagione 1-2), interpretato da Roark Critchlow.
    Il superiore di Erica nell'unità anti-terrorismo dell'FBI.
  • Dale Maddox (stagione 1), interpretato da Alan Tudyk.
    È un Visitor infiltrato sulla terra; è stato per anni il partner di Erica all'FBI. Nella prima puntata, Erica tenta di ucciderlo perché scopre che è un alieno ma non ci riesce. Dale viene portato sulla Astronave Madre, dove Joshua gli carpisce informazioni importanti per la Quinta Colonna, prima di ucciderlo.
  • Diana (stagione 2), interpretata da Jane Badler.
    È la madre di Anna, precedente regina dei Visitors. La figlia, che ne finse la morte per detronizzarla e prenderne il potere, la tiene ora nascosta e imprigionata sulla nave madre. Quando Lisa scopre della sua esistenza, chiede aiuto alla Quinta colonna per liberarla.
  • Lars Tremont (stagione 2), interpretato da Marc Singer.
    È il leader del progetto Ares, un gruppo formato da leader di governo e da militari di alto grado di tutto il pianeta che ritengono i V una minaccia per il genere umano.
  • Sarita Malik (stagione 1-2), interpretata da Rekha Sharma.
    È un agente dell'FBI assegnata a lavorare con Erica. Come il precedente partner di Erica, si rivela essere una talpa dei Visitors. Dopo essere stata scoperta, viene torturata e uccisa dalla Resistenza.

Omaggi alla serie originale[modifica | modifica sorgente]

Nel corso della seconda stagione fanno la comparsa due personaggi: uno è Diana, interpretato da Jane Badler, l'altro è Lars Tremont, interpretato da Marc Singer. Questi due personaggi sono accomunati dal fatto di essere interpretati entrambi dai due precedenti protagonisti della serie originale V - Visitors. Badler interpretava la matriarca dei V e il suo personaggio ha mantenuto anche lo stesso nome, mentre Singer si ripresenta sempre come un leader della resistenza degli umani. Entrambi i personaggi appaiono in una veste completamente diversa rispetto all'originale anche a causa del fatto che non interpretano più i personaggi della serie originale.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ V, l'invasione dei nuovi Visitors arriva su Italia 1 in tvblog.it, 25 maggio 2012. URL consultato il 25 maggio 2012.
  2. ^ (EN) Michael Ausiello, Breaking: ABC Cancels Brothers & Sisters, V, Mr. Sunshine, Four Others in tvline.com, 13 maggio 2011.
  3. ^ I visitors ci lasciano... in vvisitors.it, 31 maggio 2011. URL consultato il 28 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z