Vāllabhacārya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Vāllabhacārya (Champaran, 14791531) è stato un filosofo indiano.

Fondò una setta dedicata a Visnu utilizzando come testo sacro il Vedānta; diede moltissima importanza al concetto di bhakti lodando l'amore di Krishna per Radha.

Sostenne il non dualismo e affermò il monismo assoluto. Tra i suoi allievi il poeta Sūrdās.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie