Víctor Cámara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Victor Manuel Cámara Pareja (Caracas, 10 giugno 1959) è un attore venezuelano. di cinema e televisione

Primi anni[modifica | modifica sorgente]

Proviene da una grande famiglia di artisti: è figlio dell'attore Carlos Cámara, nonché fratello dell'attore Carlos Cámara Jr.. Le sue trisnonne furono prime attrici di Triple in Spagna; il suo trisnonno materno fu direttore dell'Orchestra Sinfonica di Madrid per 33 anni consecutivi, mentre le sue nonne erano attrici in una compagnia teatrale, la Compañía Guipuzcoana de España, la quale girava in tournée per 52 paesi facendo teatro, introducendo alla carriera di attrice la madre Elisa che iniziò all'età di 5 anni.

La nonna paterna, attrice, musicista, concertista e pianista spagnola, giunge in Venezuela per lavorare nell'Orchestra sinfonica di questo paese, essendo fondatrice della Radio Novela, iniziando così la carriera di suo figlio Carlos in età molto precoce, dato lo sviluppo nella radio, nonché fondatore insieme a Elisa della Televisiòn Venezolana.

Elisa, madre di Victor, è molto amata, conosciuta come "Cachucha" (spag. Cappuccio), un personaggio con il quale commenta in modo molto divertente gli eventi dell'attualità in Venezuela, nel programma Radio Rochela. Carlos Cámara, straordinario attore, padre di Victor, attualmente residente in Messico da quasi 40 anni, recitò in famosissime telenovelas messicane, come Los ricos también lloran e Cuna de lobos, mentre il fratello di Victor, Carlos Cámara Jr., entrò nel cast della telenovela messicana Mujer de madera.

La nonna paterna di Victor, Lolita Làzaro, fu una delle prime interpreti che si potevano ascoltare nelle "Novelle radiofoniche" dalle quali nacquero, in seguito, le telenovelas.

Victor sostenne gli studi in ingegneria elettronica presso l'Universidad Central de Venezuela e, allo stesso tempo, studiava teatro e recitazione. Inizia la sua carriera nel teatro dei propri nonni, lavorando come bigliettaio, macchinista, tecnico del suono, assistente di produzione e aiuto regista, tutti i campi lavorativi del teatro. Da qui nasce il suo ruolo di attore degli anni settanta, arrivando a recitare, durante la sua carriera, in larga parte del continente americano, producendo, dirigendo e interpretando molteplici opere teatrali, fino ad arrivare, come ultima interpretazione, a L'arte di lamentarsi, trasmessa dalla KVTCH di Miami.

Vita artistica[modifica | modifica sorgente]

Entra nel mondo delle telenovelas nel 1978, alla Radio Caracas Television (RCTV), con programmi divertenti e programmi speciali; successivamente recitò in telenovelas, giungendo alla realizzazione, in diverse emittenti televisive (più di 32), interpretando 16 telenovelas.

Nel mondo cinematografico fa il suo debutto nel film Rosa de Francia, dividendo il set con Ninibeth Leal, Miss Mondo 1995, ed attualmente in attesa del debutto del suo ultimo film, il 20 aprile, 13 segundos, un film molto controverso per la trattazione del tema dell'aborto.

Ha condotto numerosi programmi televisivi in Spagna durante gli anni novanta, incontrando così il suo pubblico nel mondo intero.

In definitiva, nella sua grande parabole di attore, ha partecipato in oltre sessanta produzioni mondiali, consacrandosi come "Galán de Galanes", ovvero "Re dei Rubacuori".

Attualmente, Victor vive a Miami con sua moglie Ivette, con la quale è felicemente sposato da 29 anni, e sua figlia Samantha che adora.

Inoltre lavora in campo immobiliare, essendo membro importante di una prestigiosa azienda immobiliare denominata "Valencia Group".

Nel 1987 fece parte del cast della telenovela Pobre señorita Limantour.

Nel 2008, interpretò "Orlando Ferrer" nella produzione En nombre del amor, di Carlos Moreno Laguillo, remake di Cadenas de amargura.

Nel 2010 torna negli schermi di Telemundo nella telenovela Perro amor, insieme all'attore Jorge Enrique Abello, girata a Miami (Florida). Victor Cámara firma un contratto di esclusiva con la catena statunitense Telemundo per realizzare delle telenovelas a Miami.

Nel 2011 torna trionfalmente agli schermi venezuelani nel nuovo dramma, realizzato da Venevision, Natalia del Mar, interpretando "Adolfo Uzcategui".

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Durante una trasmissione andata in onda in Messico nel 2009 (circostanza confermata anche in una separata intervista rilasciata per il settimanale italiano Telebolero nel 2009), Victor Camara ha confessato di essersi innamorato della sua partner Grecia Colmenares durante le riprese della telenovela Topazio, ma di non aver mai svelato i propri sentimenti alla stessa sia a causa del proprio fidanzamento con la sua attuale moglie Ivette, sia a causa delle complesse vicende sentimentali che stava vivendo l'attrice, che all'epoca stava divorziando dal collega attore Henry Zakka, coprotagonista della telenovela nei panni del "Dr. Daniele Andrade".

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Telenovelas[modifica | modifica sorgente]

  • Natalia del mar ruolo: Adolfo Uzcategui (2011)
  • Perro amor ruolo: Pedro Brando (2010)
  • En nombre del amor ruolo: Orlando Ferrer (2008)
  • Bajo las riendas del amor ruolo: Antonio Linares (2007)
  • Mi amor secreto (2006)
  • El amor no tiene precio ruolo: Nelson (2005)
  • Soñar no cuesta nada ruolo: Arturo Hernández (2005)
  • Rebeca ruolo: Sergio Montalbán (2003)
  • Las González ruolo: Rómulo Trigo (2002)
  • Guerra de mujeres ruolo: Armando (2001)
  • Hechizo de amor ruolo: Jorge Luis Larrios (2000)
  • Toda mujer ruolo: Ricardo Tariffi (1999)
  • El país de las mujeres ruolo: Camilo Reyes (1998)
  • Pecado de amor ruolo: Alejandro (1996)
  • Peligrosa ruolo: Luis Fernando (1994)
  • Rosangélica ruolo: Óscar Eduardo Gel de la Rosa/Argenis (1993)
  • Bellísima ruolo: Ricardo Linares (1991)
  • Ines una segretaria da amare (Inés Duarte, secretaria) ruolo: Andrés Martan (1991)
  • Paraiso ruolo: Adrian Arturo (1989)
  • Pobre señorita Limantour ruolo: Julio Adrián (1987)
  • Un volto, due donne (La intrusa) ruolo: Luis Antonio Rossi (1986)
  • Rebeca (1985)
  • Topazio (Topacio) ruolo: Gianluigi; nella serie originale: Jorge Luis (1984)
  • Cuori nella tempesta (Bienvenida Esperanza) ruolo: Gerardo Aparicio (1983)
  • Capriccio e passione (Jugando a vivir) ruolo: Máximo Leal (1982)
  • ¿Qué pasó con Jacqueline? (1982)
  • Luisana mia (Luisana mía) ruolo: Alfredo (1981)
  • Elizabeth (1980)
  • La comadre (1979)

Cinema[modifica | modifica sorgente]

  • The Celibacy ruolo: Bruno (2010)
  • La mujer del coronel (2010)
  • El secreto de Jimena ruolo: Adam (2009)
  • 13 segundos ruolo: Dr. Eduardo Valladares (2007)
  • Rosa de Francia ruolo: Roberto (1995)
  • Confia en mi

Invitato speciale[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]