Víctor Benítez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Víctor Benítes
Victor Benitez Morales.jpg
Dati biografici
Nome Víctor Morales Benítes
Nazionalità Perù Perù
Altezza 172 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 1973
Carriera
Squadre di club1
1954-1959 Alianza Lima Alianza Lima  ? (?)
1959-1962 Boca Juniors Boca Juniors 70 (5)
1962-1964 Milan Milan 12 (1)
1964 Messina Messina 18 (3)
1964-1965 Milan Milan 26 (1)
1965-1966 Roma Roma 10 (1)
1966-1967 Venezia Venezia 23 (6)
1967-1968 Inter Inter 8 (1)
1968-1970 Roma Roma 9 (0)
1970-1973 Sporting Cristal Sporting Cristal  ? (?)
Nazionale
1957-1959 Perù Perù 11 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Víctor Morales Benítez (Lima, 12 settembre 1935) è un ex calciatore peruviano, di ruolo centrocampista difensivo.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Formatosi nell'Alianza Lima, nel 1959 passò al Boca Juniors con cui vinse un campionato argentino nel 1962. Fu quindi acquistato dal Milan, con il quale disputò nel campionato 1962-63 dodici partite e vincendo una Coppa Campioni (Champions League) disputando la partita di finale a Wembley contro il Benfica. Per la stagione seguente rimase al Milan, ma a gennaio fu trasferito in prestito al Messina, dove collezionò dodici presenze e due goal contribuendo a salvare la squadra siciliana dalla retrocessione in Serie B.

Nel campionato 1964-65 tornò al Milan dove collezionò 24 presenze. Nella stagione successiva fu acquistato dalla Roma, totalizzando dieci presenze in campionato, mentre per il 1966-67 passò al Venezia dove con 23 presenze segnò 3 gol su calcio di rigore che non furono sufficienti ad evitare la retrocessione dei lagunari in Serie B. Dopo una stagione all'Inter in cui collezionò otto presenze, Benítes tornò alla Roma dove rimase fino al 1970 totalizzando nove presenze in campionato, due in Coppa delle Fiere, una in Coppa delle Coppe e tre in Coppa Italia dove realizzò un gol contro l'Inter.

Nel 1970 Benítes lasciò l'Italia calcistica per tornare in Perù dove giocò per altri tre anni nello Sporting Cristal.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Alianza Lima: 1954, 1955
Sporting Cristal: 1972
Boca Juniors: 1962

Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia: 1

Roma: 1968-1969

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Milan: 1962-1963