Utility Amministrazione AirPort

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Utility Amministrazione AirPort
Sviluppatore Apple Computer
Ultima versione 6.1 (11 giugno 2012)
Sistema operativo Mac OS X
Genere Utilità (non in lista)
Licenza Proprietaria
(Licenza chiusa)
Sito web apple.com/it/airportexpress/features

L'applicazione Utility Amministrazione AirPort in Mac OS X permette di configurare le stazioni Wifi AirPort per creare un network. Utility Amministrazione AirPort fornisce un controllo più dettagliato della più user-friendly Impostazione Assistita AirPort.

Utility Amministrazione AirPort si trova al path /Applications/Utilities/AirPort Admin Utility.app.

Utility Amministrazione AirPort consente di:

  • Creare un network;
  • Cambiare il nome di un network o di una base AirPort;
  • Riavviare basi AirPort;
  • Riportare le basi AirPort alla configurazione di default;
  • Aggiornare il firmware delle basi AirPort;
  • Cercare le basi AirPort attraverso il loro indirizzo IP;
  • Modificare la password e il tipo di password dei network e delle basi AirPort;
  • Cambiare le opzioni Wifi delle basi (resistenza interferenze, frequenza Multicast, potenza del trasmettitore);
  • Cambiare il tipo di network (802.11b, 802.11g, 802.11b/g);
  • Cambiare le impostazioni del network (chiuso o aperto, numero del canale);
  • "Agganciare" una base AirPort ad un network esistente per fare da ponte (WDS);
  • Abilitare o disabilitare le funzioni della base AirPort (stampante USB, modem Ethernet, AirTunes);
  • Impostare la spia luminosa della Base AirPort;
  • Fare in modo che la base AirPort distribuisca indirizzi IP ai dispositivi in rete tramite DHCP;
  • Eseguire il port forwarding;
  • Controllare l'accesso alla rete AirPort;
  • Utilizzare un server RADIUS;
  • Configurare la connessione ad Internet, attraverso un modem Ethernet o un'altra base;
  • Creare più profili di configurazione per la base, ovvero registrare insiemi di impostazioni in un file, per poi ricaricarle tutte insieme quando necessario.
Apple Portale Apple: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Apple