Uthman ibn Ali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

ʿUthman ibn ʿAli (27 maggio 1763Tunisi, 20 dicembre 1814) è stato Bey di Tunisi durante l'autunno del 1814.

Proclamato Bey alla morte del fratellastro Hammuda ibn Ali, il 15 settembre 1814, regnò per soli tre mesi: venne infatti ucciso nel suo letto da suo cugino Mahmud, che era stato escluso dalla successione al trono dallo zio Ali II Bey e che riuscì in questo modo ad assicurarsi la salita al trono. I due figli di ʿUthmān Bey vennero decapitati nei giorni seguenti a La Goulette.

Alla sua morte, venne sepolto nel mausoleo definito Turbet el-Bey ("Tomba del Bey"), a Tunisi.

Predecessore Bey di Tunisi Successore
Hammuda ibn Ali 1814 Mahmud ibn Muhammad
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie