Attrezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Utensile)
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Attrezzo (disambigua).

Con il termine attrezzo, generalmente si intende uno strumento meccanico semplice adoperato per eseguire una determinata lavorazione manuale. L'attrezzo si distingue dall'attrezzatura che è invece costituita da un insieme di strumenti atti ad una meccanica più complessa.

I sistemi di classificazione degli utensili da lavoro possono fare riferimento alla funzione principale dello strumento stesso o al settore di impiego (nello specifico alla professione svolta da chi ne fa uso). Molti attrezzi possono essere adoperati singolarmente, mentre altri hanno bisogno di essere accoppiati ad un altro attrezzo o ad un'altra apparecchiatura per poter svolgere la propria funzione (ad esempio la punta da trapano ed il trapano, oppure la filiera e il girafiliere).

Gli attrezzi vengono conservati e trasportati di solito in borse o cassette da riparatori o installatori per eseguire lavori che non richiedono l'ausilio di macchine o attrezzature (borsa per gli attrezzi, cassetta per gli attrezzi).

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

L'uso di attrezzi e strumenti per facilitare il lavoro manuale risale all'età della pietra. In quell'epoca, gli uomini hanno cominciato a fabbricare coltelli primitivi per tagliare pellame, carni di animale e altro. I primi strumenti che sfruttavano un'azione meccanica risalgono ai periodi alessandrini dell'antica Grecia e un loro maggiore utilizzo si è diffuso con l'avvento del medio evo. In questa epoca l'energia dell'acqua e del vento è stata sfruttata con attrezzature via via sempre più complesse. Oggi con alcuni attrezzi da lavoro meccanico sono diventati piccolissimi e multifunzione (si pensi all'avvento della nanotecnologia in cui gli strumenti sono di dimensioni molecolari).

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Questa che segue è una classificazione degli attrezzi da lavoro che fa riferimento al tipo di funzione svolto dall'arnese:

Funzione Attrezzi
taglio e foratura accetta, ago, alesatore, ascia, bisturi, bulino, cesoia, filiera, forbici, forò, fresa, fustella, lesina, lima, machete, maschio, pennato, pialla, punta da trapano, punzone, raschietto, roncola, scalpello, scure, sega, segaccio, seghetto, sega circolare, sgorbia, spelafili, succhiello, tagliavetri, tagliolo, trincetto
percussione conio, incudine, martellina, martello, mazza, mazzetta, mazzuolo, punteruolo, tasso
manovra giravite, chiave fissa (aperte o a forchetta, poligonali o a stella, a tubo, a bussola, a settore, a brugola), chiave regolabile (inglese, prussiana, a doppio martello), chiave per tubi (giratubi), dinamometrica, estrattore, girafiliere, giramaschi, leva, levachiodi, mordiglione, piegaferro, piegatubi, curvatubi, pinza, pinzetta, spatola
serraggio morsa, morsetto, pinza autobloccante
tracciatura calibro, compasso, graffietto, livella, pantografo, punta per tracciatore, riga, squadra, traguardo, truschino

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]