Ut (nota)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Note musicali
Musical note nicu bucule 01.svg Do | Re | Mi | Fa | Sol | La | Si | (Ut) Musical note nicu bucule 01.svg

Ut è una nota musicale, il primo dei sei suoni del sistema esacordale teorizzato da Guido d'Arezzo, corrispondente all'odierno Do.

Allo scopo di distinguere i suoni delle note, Guido d'Arezzo utilizzò le prime sillabe dei primi sei emistichi di un inno a San Giovanni scritto da Paolo Diacono:

(LA)
« Ut queant laxis
Resonare fibris
Mira gestorum
Famuli tuorum
Solve polluti
Labii reatum
Sancte Iohannes »
(IT)
« affinché possano cantare
con voci libere
le meraviglie delle tue azioni
i tuoi servi,
cancella il peccato
del loro labbro contaminato,
o san Giovanni »
(Inno a San Giovanni)

da cui derivarono i nomi delle note Ut-Re-Mi-Fa-Sol-La-Si.

Nei paesi latini, tranne in Francia, dove si continuò ad usare la nota Ut, la stessa venne sostituita con Do a partire dal XVII secolo. Il nuovo nome venne introdotto perché, uscendo in vocale, si pronuncia in modo più fluido nel solfeggio, mentre la "t" finale di ut può dare fastidi nella pronuncia.

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica