Usumacinta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Usumacinta
Usumacinta
Stati Messico Messico
Guatemala Guatemala
Suddivisioni Chiapas Chiapas
Tabasco Tabasco
Dipartimento di Quiché
Lunghezza 560 km
Portata media 900 m³/s
Bacino idrografico 106000 km²
Nasce confluenza dei fiumi Pasión e Salinas, in Guatemala
Sfocia Golfo del Messico

L'Usumacinta è un fiume dell'America centrale che scorre tra Messico e Guatemala. L'Usumacinta, che ha una lunghezza totale di 560 km e sfocia nella baia di Campeche, è il fiume messicano con la maggior portata.

Il nome Usumacinta deriva dalla voce nahuatl Ozomatzintlan, ovvero "Luogo delle Piccole Scimmie", formata da ozomatli "scimmia" + -tzin, diminutivo, + -tlan "luogo".

Nel suo percorso il fiume attraversa la parte nordoccidentale del Guatemala, segna poi la frontiera guatemalteco-messicana per 200 km, entra in territorio messicano attraversando gli Stati del Chiapas e del Tabasco per sfociare infine nel Golfo del Messico, dove col fiume Grijalva forma un esteso delta paludoso.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]