Uragano Gustav

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uragano Gustav (2008)
Uragano categoria 5  (SSHS)
L'uragano Gustav vicino al picco di forza il 29 agosto 2008
L'uragano Gustav vicino al picco di forza il 29 agosto 2008
Formazione 25 agosto 2008
Dissipazione 4 settembre 2008
Venti
più veloci
175 mph (280 km/h) (sostenuti 1 minuto)
Pressione minima 941 mbar (hPa; 27,8 inHg)
Vittime 101 dirette, 37 indirette
Danni $17.5 miliardi (USD 2008)
Aree colpite Repubblica Dominicana, Haiti, Giamaica, Isole Cayman, Cuba, Florida, Louisiana, Mississippi, Alabama, Arkansas
Stagione stagione degli uragani atlantici 2008

L'uragano Gustav è il settimo ciclone tropicale e il secondo uragano maggiore della stagione degli uragani atlantici 2008. Si è formato la mattina del 25 agosto 2008 a 420 chilometri da Port au Prince, Haiti; è passato a tempesta tropicale già nel pomeriggio ed è diventato uragano il giorno successivo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 25 agosto 2008 una perturbazione nelle Antille formò delle bande ricurve che, unendosi, formarono l'occhio ciclonico. Il Centro Uragani statunitense lo ha classificato come depressione tropicale e ha inviato un aereo specializzato in caccia agli uragani indagare. Il sistema ha registrato venti tranne che nei quadranti sud est e sud ovest e le informazioni inviate dall'aereo hanno confermato che la depressione tropicale si è trasformata in tempesta tropicale, designato con il nome di "Gustav".

Il 26 agosto del 2008 un altro aereo specializzato ha registrato venti intorno ai 150 km/h, valore tipico di un uragano.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]