Upsalite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Upsalite
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallino  
Sistema cristallino  
Classe di simmetria  
Parametri di cella  
Proprietà fisiche
Densità   g/cm³
Durezza (Mohs)  
Sfaldatura  
Frattura  
Colore  
Lucentezza  
Opacità  
Striscio  
Diffusione  
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce - Minerale

L'upsalite è un minerale, un carbonato di magnesio. Scoperto nel luglio 2013 da un team di ricercatori dell'università di Uppsala (prende il nome proprio dalla città sede dell'università). [1] [2]
Presenta interessanti proprietà di porosità (800 metri quadrati per grammo di area superficiale). [3]

Abito cristallino[modifica | modifica wikitesto]

Origine e giacitura[modifica | modifica wikitesto]

Sintetizzato per la prima volta e caratterizzato nel luglio 2013 presso l'università di Uppsala in Svezia.

Forma in cui si presenta in natura[modifica | modifica wikitesto]

Sintetizzato in laboratorio, mai trovato in natura.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ A Template-Free, Ultra-Adsorbing, High Surface Area Carbonate Nanostructure Forsgren J, Frykstrand S, Grandfield K, Mihranyan A, Strømme M (2013) A Template-Free, Ultra-Adsorbing, High Surface Area Carbonate Nanostructure. PLoS ONE 8(7): e68486. DOI: 10.1371/journal.pone.0068486
  2. ^ Researchers Develop Record Breaking Magnesium Carbonate Material in SciTech Daily, 18 luglio 2013. URL consultato il 19 luglio 2013.
  3. ^ Articolo online su La Repubblica.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

mineralogia Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia