Upright jerker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Per upright jerker si intende un metodo di esecuzione capitale utilizzato negli Stati Uniti nel corso del diciannovesimo secolo sino agli inizi del ventesimo. Nato per sostituire l'impiccagione cadde però in disuso.

Meccanica[modifica | modifica sorgente]

Similmente all'impiccagione nell'Upright jerker una corda viene avvolta intorno al collo del condannato. A questo punto, invece di cadere, il condannato viene violentemente sollevato in aria per mezzo di un sistema di pesi e pulegge: l'obiettivo di questo metodo era quello di rompere il collo (cosa prevista in realtà anche dall'impiccagione) e assicurare una rapida morte.

Esecuzioni di questo tipo si sono svolte in diversi stati degli USA. L'Upright jerker non è mai stato molto efficiente nello spezzare il collo dei condannati e non è più stato utilizzato dal 1930.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Diritto Portale Diritto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Diritto