Up All Night (One Direction)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Up All Night
Artista One Direction
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 novembre 2011[1]
Durata 45 min : 30 s
Dischi 1
Tracce 13
Genere [1]
Teen pop[1]
Pop[1]
Etichetta Syco Music, Columbia
Produttore Ash Howes, BeatGeek, Brian Rawling, Carl Falk, Jimmy Joker, Matt Squire, Paul Meehan, Rami Yacoub, RedOne, Richard "Biff" Stannard, Savan Kotecha, Shep Solomon, Steve Mac, Steve Robson, Toby Gad, Tom Meredith
Registrazione aprile–ottobre 2011 tra Los Angeles, Londrae Stoccolma
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oro Cile Cile[2]
(Vendite: 5.000+)
Danimarca Danimarca[3]
(Vendite: 15.000+)
Francia Francia[4]
(Vendite: 50.000+)
Polonia Polonia[5]
(Vendite: 10.000+)
Svezia Svezia[6]
(Vendite: 20.000+)
Dischi di platino Australia Australia (4)[7]
(Vendite: 280.000+)
Canada Canada (2)[8]
(Vendite: 160.000+)
Brasile Brasile[9]
(Vendite: 40.000+)
Europa Europa[10]
(Vendite: 1.000.000+)
Irlanda Irlanda (3)[11]
(Vendite: 45.000+)
Italia Italia[12]
(Vendite: 60.000+)
Messico Messico (2)[13]
(Vendite: 180.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda (2)[14]
(Vendite: 30.000+)
Regno Unito Regno Unito (2)[15]
(Vendite: 608.382)
Stati Uniti Stati Uniti[16]
(Vendite: 1.000.000+)[17]
One Direction - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2012)
Singoli
  1. What Makes You Beautiful
    Pubblicato: 11 settembre 2011
  2. Gotta Be You
    Pubblicato: 11 novembre 2011
  3. One Thing
    Pubblicato: 6 gennaio 2012
  4. More Than This
    Pubblicato: 25 maggio 2012
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic[1] 3.5/5 stelle

Up All Night è il primo album in studio della boy band britannica One Direction, pubblicato nel novembre 2011 in Irlanda e nel Regno Unito attraverso la Syco Records e il 13 marzo 2012 nel Nord America attraverso la Columbia Records.

Le 13 canzoni (15 nelle edizioni Deluxe) sono state realizzate con la collaborazione di Savan Kotecha, Rami Yacoub, RedOne, Jamie Scott, Ed Sheeran, Steve Mac, Toby Gad e Carl Falk. Il gruppo ha cominciato a registrare quest'album all'inizio del 2011, dopo la finale della settima stagione di The X Factor. Gli argomenti trattati riguardano principalmente l'amore. What Makes You Beautiful ha vinto il BRIT Award nel 2012 come miglior singolo britannico. Up All Night ha debuttato al secondo posto negli UK, vendendo 138,163 copie, ed è diventato l'album di debutto venduto più velocemente nella classifica del Regno Unito del 2011. Uscito a novembre, Up All Night è diventato il terzo album di debutto più venduto e sedicesimo nella classifica degli album degli UK nel 2011, con 468,000 copie vendute. Negli Stati Uniti, l'album è entrato primo nella classifica Billboard 200, vendendo 176,000 copie solo nella prima settimana, che ha reso i One Direction il primo gruppo britannico di tutta la storia a realizzare questa impresa con l'album di debutto. L'album è arrivato primo in altre 15 stati nel mondo.

Registrazione[modifica | modifica wikitesto]

One Direction a Sydney durante l'Up All Night Tour.

Nel 2010 Louis Tomlinson, Harry Styles, Liam Payne, Zayn Malik e Niall Horan fecero le audizioni per la settima edizione di X Factor. Dopo il suggerimento del giudice Nicole Scherzinger, furono uniti nel gruppo One Direction e passarono alla categoria "Gruppi". Arrivarono al terzo posto, dopo Matt Cardle (primo posto) e Rebecca Ferguson (secondo posto). Nel gennaio 2011 ottennero un contratto discografico da 2 milioni di sterline con la compagnia di Simon Cowell, la Syco Records. Harry Styles, al riguardo ha espresso le seguenti parole:

« Noi volevamo vincere ed essere arrivati terzi per noi è stata una grande emozione, quindi pensate a quanto fu incredibile per noi quando Cowell ci disse che la nostra vita stava per cambiare! Era strano. Fare la nostra prima audizione per poi arrivare al contratto con la Syco, è un grande viaggio. »

Dopo il tour di X Factor cominciarono a registrare l'album, a Londra, Los Angeles e Stoccolma. I One Direction hanno collaborato con molti produttori e scrittori, citati sopra nella descrizione. Il gruppo apparì nel programma televisivo Alan Titchmarsh Show il 4 aprile 2011 dove Malik confermò l'uscita del primo singolo, What Makes You Beautiful, per giugno, poi agosto ed infine settembre.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. What Makes You Beautiful – 3:18 (Rami Yacoub, Carl Falk, Savan Kotecha)
  2. Gotta Be You – 4:04 (Steve Max, August Rigo)
  3. One Thing – 3:17 (Rami Yacoub, Carl Falk, Savan Kotecha)
  4. More Than This – 3:48 (Jamie Scott)
  5. Up All Night – 3:14 (Savan Kotecha, Matt Squire)
  6. I Wish – 3:36 (Rami Yacoub, Carl Falk, Savan Kotecha)
  7. Tell Me a Lie – 3:18 (Kelly Clarkson, Tom Meredith, Shep Solomon)
  8. Taken – 3:57 (Toby Gad, Lindy Robbins, Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson, Niall Horan, Zayn Malik)
  9. I Want – 2:53 (Tom Fletcher)
  10. Everything About You – 3:37 (Steve Robson, Wayne Hector, Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson, Niall Horan, Zayn Malik)
  11. Same Mistakes – 3:38 (Steve Robson, Wayne Hector, Harry Styles, Liam Payne, Louis Tomlinson, Niall Horan, Zayn Malik)
  12. Save You Tonight – 3:25 (RedOne, BeatGeek, Jimmy Joker, Teddy Sky, Al Junior, Porcelain Black, Savan Kotecha)
  13. Stole My Heart – 3:25 (Jamie Scott, Meehan)

Durata totale: 45:30

Bonus track aggiunte nella Limited Yearbook Edition[18]
  1. Stand Up – 2:54
  2. Moments – 4:22 (Ed Sheeran, Si Hulbert)
Bonus track aggiunte nella Special Italian Edition
  1. Another World – 3:25
  2. Na Na Na – 3:09

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
Australia[42] 47
Irlanda[43] 10
Nuova Zelanda[44] 17
Regno Unito[45] 16
Classifica (2012) Posizione
Argentina[46] 7
Australia[47] 3
Belgio (Fiandre)[48] 17
Belgio (Vallonia)[49] 68
Canada[50] 3
Danimarca[51] 13
Francia[52] 46
Giappone[53] 75
Irlanda[54] 8
Italia[55] 12
Nuova Zelanda[56] 2
Paesi Bassi[57] 37
Regno Unito[58] 15
Spagna[59] 22
Stati Uniti[60] 5
Svezia[61] 29
Svizzera[62] 55

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Up All Night in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ One Direction: el nuevo fenómeno del pop adolescente ya es disco de oro en Chile | Cultura&Entretención | La Tercera Edición Impresa
  3. ^ Certificeringer | ifpi.dk
  4. ^ (FR) Anneee 2012 - Certifications au 20/11/2012, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 28 febbraio 2014.
  5. ^ One Direction mają Złotą Płytę w Polsce - Onet Muzyka
  6. ^ Sverigetopplistan - Sveriges Officiella Topplista
  7. ^ ARIA Australian Top 50 Albums | Australia's Official Top 50 Albums - ARIA Charts
  8. ^ Gold and Platinum Search
  9. ^ Twitter / SonyMusic: @marrymeniallerh Sim :)
  10. ^ http://www.ifpi.org/content/section_news/plat2012.html
  11. ^ The Irish Charts - All there is to know
  12. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  13. ^ One Direction
  14. ^ NZ Top 40 Albums Chart | The Official New Zealand Music Chart
  15. ^ Music Week
  16. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  17. ^ Latest Music News, Band, Artist, Musician & Music Video News | Billboard.com
  18. ^ (EN) Up All Night (Limited Yearbook Edition) in Allmusic, All Media Network.
  19. ^ (EN) One Direction - Up All Night -australiancharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  20. ^ (EN) One Direction - Up All Night -austrianchart.at. URL consultato il 30 marzo 2012.
  21. ^ (EN) One Direction - Up All Night -ultratop.be. URL consultato il 30 marzo 2012.
  22. ^ (EN) One Direction - Up All Night -ultratop.be. URL consultato il 30 marzo 2012.
  23. ^ (EN) One Direction Album & Chart History. URL consultato il 30 marzo 2012.
  24. ^ (FR) One Direction - Up All Night -danishcharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  25. ^ (FR) One Direction - Up All Night -finnishcharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  26. ^ (FR) One Direction - Up All Night -leschart.at. URL consultato il 30 marzo 2012.
  27. ^ (EL) Η Cyta, θυγατρική του Εθνικού Oργανισμού Τηλεπικοινωνιών Κύπρου παρουσιάζει σε πρώτη προβολή το Official Cyta-IFPI Chart. Κάθε Παρασκευή, δείτε πρώτοι απ’ όλους, αποκλειστικά από την ιστοσελίδα της Cyta τα νέα charts, πατώντας.. URL consultato il 30 marzo 2012.
  28. ^ (EN) GfK Chart-Trach:Irish News Star Quality. URL consultato il 30 marzo 2012.
  29. ^ Classifica italiana del 6 febbraio 2012. URL consultato il 30 marzo 2012.
  30. ^ (ES) Top 100 Mexico: Semana del 2 al 8 de Abril de 2012. URL consultato il 22 maggio 2012.
  31. ^ (EN) One Direction -Up All Night - norvegiancharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  32. ^ (EN) One Direction -Up All Night - charts.org.nz. URL consultato il 30 marzo 2012.
  33. ^ (EN) One Direction -Up All Night - dutchchart.nl. URL consultato il 30 marzo 2012.
  34. ^ (EN) One Direction -Up All Night - portoguesecharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  35. ^ IFPI ČR Hitparáda - TOP50 Prodejní Týden - 201211. URL consultato il 30 marzo 2012.
  36. ^ (DE) ONE DIRECTION/ARTIST/OFFICIAL CHARTS. URL consultato il 30 marzo 2012.
  37. ^ (EN) One Direction -Up All Night - spanishcharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  38. ^ (EN) Sarah Anne Hughes, One Direction’s ‘Up All Night’ debuts at No. 1 on the Billboard 200 chart, The Washington Post, 21 marzo 2012. URL consultato il 22 marzo 2012.
  39. ^ (DE) One Direction -Up All Night - swedishcharts.com. URL consultato il 30 marzo 2012.
  40. ^ (DE) One Direction -Up All Night - Hitparade.ch. URL consultato il 30 marzo 2012.
  41. ^ Keresés lista és dátum szerint. URL consultato il 30 marzo 2012.
  42. ^ The Top 100 Biggest Selling Albums of the Year, ARIA, 1º gennaio 2012.
  43. ^ The Top 20 Biggest Selling Albums of the Year, IRMA, 6 gennaio 2012.
  44. ^ END OF YEAR CHARTS 2011, RIANZ, 21 febbraio 2012.
  45. ^ The Top 40 Biggest Selling Singles of the Year, Official Charts Company, 2 gennaio 2012.
  46. ^ (ES) El álbum más vendido durante 2012 en Argentina: 21 de Adele, Cámara Argentina de Productores de Fonogramas y Videogramas. URL consultato il 28 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 28 gennaio 2013).
  47. ^ (EN) How Swede it is, again, The Sydney Morning Herald, 23 dicembre 2012. URL consultato il 26 dicembre 2012 (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2012).
  48. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  49. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2012. URL consultato il 23 dicembre 2012.
  50. ^ (EN) Top Canadian Albums. URL consultato il 16 dicembre 2012.
  51. ^ (DA) Album Top-100 - 2012 (PDF), Hitlisten.nu. URL consultato il 2 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  52. ^ (FR) 200 album più venduti in Francia nel 2012. URL consultato il 28 gennaio 2013.
  53. ^ (JA) "2012年のCDアルバム年間ランキング(2012年度). URL consultato il 4 gennaio 2013.
  54. ^ (EN) Best of 2012, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 2 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  55. ^ CLASSIFICHE ANNUALI 2012 FIMI GfK: DOMINA IL REPERTORIO ITALIANO.. URL consultato il 14 gennaio 2013.
  56. ^ (EN) End Of Year Charts 2012, Rianz. URL consultato il 24 dicembre 2012.
  57. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - ALBUM 2012. URL consultato il 22 dicembre 2012.
  58. ^ (EN) The Official Top 40 Biggest Selling Albums Of 2012 revealed!. URL consultato il 2 gennaio 2013.
  59. ^ (ES) Top 100 Albumes 2012 - Lista anual de ventas 2012 (PDF), Productores de Música de España. URL consultato il 15 gennaio 2013.
  60. ^ (EN) Billboard 200. URL consultato il 15 dicembre 2012.
  61. ^ (SE) Årslista Album - År 2012, Hitlistan.se. Sverigetopplistan. URL consultato il 17 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).
  62. ^ (DE) SWISS YEAR-END CHARTS 2012. URL consultato il 30 dicembre 2012.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica