Uovo livornese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gallina livornese nera
Un uovo livornese tra quelli padovani

Le uova deposte dalle galline livornesi, diversamente da quelle che si trovano più comunemenente in commercio, quelle padovane, si caratterizzano per un guscio bianco e un tuorlo molto giallo. Le uova padovane invece sono di pezzatura inferiore rispetto alle livornesi ed hanno un guscio di un colore tendente al marrone e un tuorlo meno colorato.

Nel confezionamento della crema in pasticceria o della pasta all'uovo si preferiscono le uova livornesi proprio per il tuorlo che darà a quei prodotti una coloritura gialla più intensa.

Secondo i pollicoltori queste uova hanno «una struttura proteica fuori dal comune» e il tuorlo, se montato può incorporare poiché contiene meno acqua e più grasso «anche tre volte l'aria di un tuorlo qualsiasi».[1]

Le uova livornesi consumate crude presentano un particolare gusto "mandorlato". Per queste particolarità organolettiche le uova livornesi sono in commercio ad un prezzo superiore a quello di uova di altro tipo.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Parisi, Le uova di gallina livornese
  2. ^ Prezzo delle uova presso i Mercati Agroalimentari all’Ingrosso di Milano

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Raffaella Prandi, Fulvio Pierangelini, Fulvio Pierangelini. Il grande solista della cucina italiana, ed. G.R.H. S.p.A., 2005

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cucina