Uomo Quantico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uomo Quantico
Uomo Quantico
Autore Julian Voss-Andreae
Data 2006
Materiale Acciaio
Dimensioni 2500 cm 
Ubicazione Moses Lake, Washington, USA

L'Uomo Quantico è una scultura moderna realizzata in acciaio dall'artista tedesco Julian Voss-Andreae nel 2006. Si trova nella città di Moses Lake[1], nello stato di Washington negli USA.

L'Uomo Quantico è l'immagine di un uomo che cammina visto come un oggetto quantico. Fatto di 115 fogli di acciaio orientati verticalmente, è alto 2,50 m e fornisce una metafora del mondo intuitivo della meccanica quantistica.
Visto di fronte, la scultura sembra consistere di acciaio solido ma, spostandosi gradualmente di lato, sembra dissolversi con l'attraversamento della luce fra una lamiera e l'altra, simbolizzando il dualismo onda-particella[2].

Nel 2007, l'autore ha creato una seconda versione chiamata "Uomo Quantico 2"[3], in acciaio inossidabile.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Matthew Weaver, Sculpture voters take a 'Quantum' leap (PDF) in Julian Voss-Andreae, Columbia Basin Herald, 13 giugno 2007. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  2. ^ (EN) Markus Arndt, Olaf Nairz, Julian Voss-Andreae, Claudia Keller, Gerbrand van der Zouw, Anton Zeilinger, Wave–particle duality of C60 molecules in Nature, vol. 401, nº 6754, Londra, Nature Publishing Group, 14 ottobre 1999, pp. 680–682, DOI:10.1038/44348, PMID 18494170. URL consultato il 15 febbraio 2014.
  3. ^ (EN) Sheila Farr, Sculpture show takes steps in right direction in The Seattle Times, 27 luglio 2007. URL consultato il 15 febbraio 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte