Uomini di parola (film 2012)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uomini di parola
Stand up Guys.jpg
Christopher Walken, Alan Arkin e Al Pacino in una scena del film
Titolo originale Stand Up Guys
Lingua originale Inglese
Paese di produzione USA
Anno 2012
Durata 94 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Fisher Stevens
Sceneggiatura Noah Haidle
Produttore Sideny Kimmel, Tom Rosenberg, Gary Lucchesi, Jim Tauber
Distribuzione (Italia) Koch Media
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
« Non è mai troppo tardi per sistemare le cose »
(tag-line del film)

Uomini di parola (Stand Up Guys) è un film commedia statunitense del 2012 diretto da Fisher Stevens e interpretato da Al Pacino, Christopher Walken e Alan Arkin.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dopo 28 anni di prigione Val reincontra il suo vecchio socio di affari Doc. Passano una notte di baldoria in cui si riuniscono con un altro vecchio amico Hirsch, che ai tempi delle loro scorribande era solito fare l'autista. Per Val si tratta di una vera e propria rimpatriata, fino a quando capisce che Doc è stato contattato dal boss Claphands per ucciderlo come vendetta per la morte accidentale del figlio. In molti tratti il film riprende il romanzo di Edward Bunker, Cane Mangia Cane.[1]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il 13 settembre 2012 è stato diffuso online il primo trailer del film.[2] Il trailer italiano è stato invece distribuito il 28 febbraio 2013.[3] Il 17 marzo 2013 il film, in lingua originale e sottotitolato, è stato proiettato al Petruzzelli di Bari, sede del Bifest 2013, con la partecipazione in sala di Giancarlo Giannini, doppiatore di Val / Al Pacino, premiato con il "Federico Fellini Platinum Award for Cinematic excellence".

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato presentato in anteprima al Chicago International Film Festival il 12 ottobre 2012, e successivamente al Mill Valley Film Festival. Il film è stato distribuito limitatamente il 14 dicembre 2012 nelle città di New York e Los Angeles mentre nelle sale statunitensi è stato distribuito il 1º febbraio 2013. In Italia è uscito l'11 luglio 2013 su distribuzione Koch Media.

Box Office[modifica | modifica wikitesto]

Negli Stati Uniti il film fu un fiasco: incassò 3,310,031 $ non riuscendo a recuperare i 15 milioni spesi come budget decretandone il flop. In Italia venne, invece, accolto positivamente riuscendo a incassare nella prima settimana 90,435 euro. L'incasso totale attuale ammonta a 205.802 €.[4]

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Trama del film su Mymovies
  2. ^ Al Pacino e Christopher Walken nel trailer di Stand Up Guys, ScreenWeek Blog.
  3. ^ Al Pacino e Christopher Walken nel trailer italiano di Stand Up Guys, ScreenWeek Blog.
  4. ^ La classifica dei film al cinema - Box Office Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema