Uno (Muse)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uno
Uno video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Muse
Tipo album Singolo
Pubblicazione 14 giugno 1999
Durata 3 min : 40 s
Album di provenienza Showbiz
Dischi 1
Tracce 3 (CD)
Genere Alternative rock
Neoprogressive
Etichetta Mushroom, Taste Media
Produttore Paul Reeve, Muse
Registrazione 1999
Formati CD, 45 giri, download digitale
Muse - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(1999)

Uno è un singolo del gruppo musicale britannico Muse, il primo estratto dal primo album in studio Showbiz e pubblicato il 14 giugno 1999.

La canzone[modifica | modifica sorgente]

Una prima registrazione del brano fu pubblicata nel secondo EP pubblicato dal gruppo, Muscle Museum EP (1999).

Al suo rilascio sul mercato è entrato subito nella classifica britannica dei singoli posizionandosi alla posizione 73.[1]

Video musicale[modifica | modifica sorgente]

Per Uno sono stati girati tre videoclip: il primo (definito imbarazzante dagli stessi Muse) è stato girato al Tower Bridge e mostra i membri del gruppo in mezzo a una massa di persone. Il secondo videoclip, invece, è stato diretto da Wolf Gresenz e da Bernard Wedig e mostra il gruppo eseguire il brano all'interno di una stanza mentre una donna inizia a girare per i corridoi nel vano tentativo di trovarli. Infine, il terzo video mostra il gruppo mentre esegue il brano dal vivo.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD
  1. Uno – 3:40
  2. Jimmy Kane – 3:28
  3. Forced In – 4:17
45 giri
  • Lato A
  1. Uno (Alternative Version) – 3:45
  • Lato B
  1. Agitated – 2:23
Download digitale[2]
  1. Uno – 3:38
  2. Uno (Alternative Version) – 3:43
  3. Jimmy Kane – 3:27
  4. Forced In – 4:17
  5. Agitated – 2:22

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Altri musicisti
  • Paul Reeve – cori

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) ChartArchive - Muse, Chartstats.com. URL consultato il 30 luglio 2012.
  2. ^ Uno - EP, iTunes.it. URL consultato l'8 gennaio 2012.
rock progressivo Portale Rock progressivo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock progressivo