Università d'Islanda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Università d'Islanda
Stato Islanda Islanda
Città Reykjavík
Nome latino Universitas Islandiae
Soprannome
Fondazione 1911
Tipo Statale
Rettore Kristín Ingólfsdóttir
Studenti 14,600[1]
Colori blu, argento
Affiliazioni EUA, Utrecht Network
Sito web www.hi.is
 
Corpo principale dell'Università; di fronte, monumento a Sæmundr Sigfússon
La facoltà di Giurisprudenza

L'Università d'Islanda (in islandese: Háskóli Íslands), con sede a Reykjavík, è un'università pubblica islandese fondata nel 1911. L'attuale rettore è la prof.ssa Kristín Ingólfsdóttir, docente di farmacologia.[2]

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'Università d'Islanda è stata fondata il 17 giugno 1911, con inizio dell'attività dall'ottobre 1911. I primi corsi di laurea (Teologia, Giurisprudenza, Medicina e Filosofia) avevano in tutto 45 studenti; il rettore era Björn M. Olsen, docente di filosofia. Per i primi decenni l'università ebbe sede nel Palazzo del Parlamento (Alþingishúsið); nel 1940 si trasferì nella sede attuale, il cui corpo centrale è opera di Guðjón Samuelsson. Da allora il campus si è ampliato, fino alla ristrutturazione terminata nel 2007.[3]

Organizzazione[modifica | modifica sorgente]

Secondo la riorganizzazione del 2008, la struttura dell'Università è la seguente:

  • School of Social Sciences[4]
  • Faculty of Business and economics
  • Faculty of Law
  • Faculty of Social sciences
  • Faculty of Social Work
  • Faculty of Political Science
  • School of Health Sciences[5]
  • Faculty of Medicine
  • Faculty of Nursing
  • Faculty of Odontology
  • Faculty of Pharmacology
  • Faculty of Food Science and Nutrition
  • Faculty of Psychology
  • School of Humanities[6]
  • Faculty of Theology
  • Faculty of Language, Literature and Linguistics
  • Faculty of Icelandic and Comparative Cultural Studies
  • Faculty of History and Philosophy
  • School of Education[7]
  • Faculty of Sport, Leisure Studies and Social Education
  • Faculty of Teacher Education
  • Faculty of Educational Studies
  • School of Engineering and Natural Sciences (SENS)[8]
  • Faculty of Industrial-, mechanical engineering and computer science
  • Faculty of Earth Sciences
  • Faculty of Life and environmental sciences
  • Faculty of Electrical and computer engineering
  • Faculty of Physical sciences
  • Faculty of Civil and Environmental Engineering

Oltre ai corsi in islandese, numerosi corsi sono in lingua inglese; sono inoltre attivati corsi in altre lingue, fra cui l'italiano.[9]

È conseguibile un diploma di laurea triennale in italiano (equivalente al "BA"); presso l'Università opera un Lettorato di lingua italiana (inviato dalle strutture ministeriali italiane).[10]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ https://english.hi.is/university/cv_summary
  2. ^ EUA (European University Association), Scheda di Kristín Ingólfsdóttir
  3. ^ Gudmundur Hálfdanarson, Short history of the University of Iceland sul sito dell'Università
  4. ^ University of Iceland, Course Catalogue, School of Social Sciences
  5. ^ University of Iceland, Course Catalogue, School of Health Sciences
  6. ^ University of Iceland, Course Catalogue, School of Humanities
  7. ^ University of Iceland, Course Catalogue, School of Education
  8. ^ University of Iceland, Course Catalogue, SENS
  9. ^ University of Iceland, Language courses
  10. ^ Maurizio Tani, Per una Storia dei rapporti culturali tra Italia e Islanda, in RiMe - Rivista dell'Istituto di Storia dell'Europa Mediterranea, n. 7, dicembre 2011, p. 71

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]