United AC Ploiești

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
United AC Ploiești
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali giallo e blu
Dati societari
Città Ploiești
Paese Romania Romania
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Romania.svg FRF
Fondazione 1909
Scioglimento 1914
Stadio La Sosea
(800 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1 Campionato rumeno
Si invita a seguire il modello di voce

Il United AC Ploiești è stata una squadra di calcio rumena fondata nel 1909 e attiva fino al 1914, anno in cui si è sciolta. Protagonista delle prime edizioni del campionato di calcio rumeno insieme all'Olympia Bucarest, ha vinto la terza edizione del torneo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La squadra, fondata nel 1909, è tra le più antiche della città di Ploiești. I giocatori erano impiegati olandesi e americani della locale raffineria e il primo calciatore rumeno arrivò nel 1911[1].

Partecipò al campionato fin dalla prima edizione e trionfò nella Divizia A 1912-1913[2], sconfiggendo i campioni uscenti dell'Olympia Bucarest nella sfida decisiva. La squadra della capitale fu costretta a giocare in nove perché gli altri due titolari erano studenti che non ebbero il permesso di recarsi in trasferta[3].

Nel 1914 i giocatori, lavoratori nella raffineria, iniziarono a lasciare il paese e la squadra si sciolse dividendosi in due differenti club dove giocarono i calciatori rimasti: Societatea Româno-Americană București, che vinse successivamente un campionato prima di sciogliersi e il Prahova Ploiești[1].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

1911-1912

Stadio[modifica | modifica sorgente]

Il primo campionato fu disputato interamente a Bucarest. Venne costruito successivamente un impianto con una capienza di 800 spettatori lungo la strada per la capitale chiamato La Sosea (traducibile in italiano la strada). Demolito in seguito, oggi il terreno è parte del parco Mihai Eminescu.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b storia del club su romaniansoccer. URL consultato il 4 settembre 2012.
  2. ^ Campionato 1911-1912 su romaniansoccer. URL consultato il 4 settembre 2012.
  3. ^ storia dell'Olympia su zeulfootball. URL consultato il 4 settembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]