Unisex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Unisex è un termine con il quale si fa riferimento a qualunque cosa sia adattabile sia ad un uomo che a una donna,[1][2] ma può essere utilizzato anche per indicare attività che possono essere svolte indifferentemente da entrambi i sessi.

Il termine fu coniato negli anni sessanta ed è di utilizzo piuttosto comune ed informale. La parola è composta la suffisso "uni-", proveniente dal latino "unus" che significa "uno", e dal termine inglese "sex" ("sesso"). In realtà il suffisso "uni" sembra essere stato influenzato più che altro dalle parole inglesi "united" ("uniti") e "universal" ("universale"), lasciando intendere che il suo significato sia quello più generico di "condiviso". In questo senso il significato della parola "unisex" può essere "condiviso da entrambi i sessi".[3]

I parrucchieri ed i saloni di bellezza che servono sia gli uomini che le donne sono spesso identificati unisex. Questo è tipico anche di altri servizi ed attività come le boutique che tradizionalmente separavano i sessi. Con il termine unisex si fa spesso riferimento anche a determinate categorie di abbigliamento o di acconciature.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AskOxford: unisex
  2. ^ unisex - Definitions from Dictionary.com
  3. ^ AskOxford: Why does 'unisex' refer to something to do with both sexes, not just one sex?
Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda