Unione internazionale etico-umanistica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


L’Unione internazionale etico-umanistica (International Humanist and Ethical Union o IHEU), fondata ad Amsterdam nel 1952 e con sede a Londra (Regno Unito) si dichiara l'unica[1] organizzazione a livello internazionale che abbracci le istanze di umanisti, atei, agnostici, razionalisti, liberi pensatori, laici, scettici, sia come singoli che come associazioni. L’IHEU rappresenta il punto di vista di oltre 3 milioni di persone - la maggioranza delle quali nel Terzo mondo - riunite in più di 100 organizzazioni nazionali in 40 Paesi del mondo.[2][3]

Tra i fondatori dell’IHEU, e suo primo presidente, sir Julian Sorell Huxley, primo direttore dell’UNESCO.

Tra le attività promosse dall'IHEU vi è lo studio di religione comparata, ovvero l'analisi delle differenze interpretative dei temi più comuni tra le grandi religioni del mondo.

La weltanschauung (visione del mondo) dell’IHEU è umanista, ovvero quella di un mondo nel quale i diritti umani e civili delle minoranze siano rispettati e ciascuno sia libero di vivere una vita degna. Lo scopo dell’IHEU è quello di rappresentare il movimento umanista mondiale e di promuoverne i valori.

Adesione ai principi dell’umanismo[modifica | modifica wikitesto]

In base a quanto stabilito dallo statuto dell'IHEU[4] a qualsiasi membro (associazione o persona fisica) è richiesta l’adesione alla seguente affermazione di principio sull'umanismo:

« L'umanismo è una concezione del mondo etica e democratica, che stabilisce sia il diritto che la responsabilità di ogni essere umano di dare significato e forma alla propria vita. Esso è la base per la costruzione di una società più umana, che passa attraverso un’etica basata sui valori umani e naturali, nello spirito della ragione e della libera ricerca nei limiti delle possibilità umane. Non è teistica e non accetta concezioni soprannaturali della realtà »
(Dallo statuto dell'IHEU)

Siccome si tratta di un’associazione di opinione, si presume la buona fede degli associati. L'umanismo rifiuta altresì qualsivoglia dogma e non impone qualsivoglia credenza ai propri aderenti[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) About IHEU
  2. ^ (EN) American Humanist
  3. ^ (EN) India Humanists
  4. ^ (EN) Lo statuto
  5. ^ (EN) Dichiarazione di Amsterdam, 2002.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


laicismo Portale Laicismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di laicismo