Unione dei democratici e indipendenti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Unione dei democratici e indipendenti
(FR) Union des démocrates et indépendants (UDI)
Leader Jean-Louis Borloo
Stato Francia Francia
Fondazione 18 settembre 2012
Ideologia Liberalismo,
liberalismo sociale,
umanesimo cristiano,
ambientalismo,
europeismo
cristianesimo democratico.
Collocazione Centro-destra/centro
Gruppo parlamentare europeo Gruppo del Partito popolare europeo[1]
Seggi Assemblea nazionale
30 / 577
 (2012)
Seggi Senato
31 / 348
 (2012)
Seggi Europarlamento
6 / 72
 (2012)
Colori Viola e azzurro
Sito web www.parti-udi.fr

L'Unione dei democratici e indipendenti (in francese Union des démocrates et indépendants, UDI) è un partito politico francese liberale, creato il 18 settembre 2012, sulla base del gruppo parlamentare creato in giugno 2012, dopo le elezioni politiche dello stesso anno. Il leader è Jean-Louis Borloo.

L'UDI è una federazione di sette partiti centristi e socio-liberali:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.eppgroup.eu/home/docs/eppgroup-members-list-240609.pdf List of members of the EPP group
  2. ^ (FR) Le CNI rejoint l'UDI de Borloo, Le Figaro, 19 settembre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]