Unione Popolare Nazionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Unione Populista Nazionale)
Unione Popolare Nazionale
(PL) Związek Ludowo-Narodowy
Stato Polonia Polonia
Fondazione 1919
Dissoluzione 1928
Sede Varsavia
Ideologia Repubblicanesimo,
Conservatorismo nazionale
Collocazione Destra

L'Unione Populista Nazionale (in polacco Związek Ludowo-Narodowy, ZLN) è stato un partito politico polacco di destra, espressione del movimento della Democrazia Nazionale (ND), nei primi anni della Seconda Repubblica di Polonia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fu fondato nel 1919 come erede del Partito Nazional-Democratico; nel 1923 firmò il Patto di Lanckorona. Era un partito troppo debole per potere governare, ma prese comunque parte in coalizioni di governo e diresse diversi ministeri.

Tra i membri più influenti vi furono Stanisław Głąbiński e Stanisław Grabski.

Il 7 ottobre 1928, sotto la repressione del regime di Sanacja, l'Unione Popolare Nazionale si scioglie. Viene rimpiazzata dal Partito Nazionale.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jerzy Holzer, Il diritto politico in Polonia, 1918-39 in Journal of Contemporary History, vol. 12, n. 3, luglio 1977, pp. 395-412.