Una strada chiamata domani (film 1978)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una strada chiamata domani
Una strada chiamata domani.png
Una scena del film
Titolo originale Bloodbrothers
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1978
Durata 117 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico
Regia Robert Mulligan
Soggetto Richard Price
Sceneggiatura Walter Newman
Fotografia Robert Surtees
Montaggio Sheldon Kahn
Musiche Elmer Bernstein
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una strada chiamata domani (Bloodbrothers) è un film del 1978 diretto da Robert Mulligan. Il film, oltre a contenere una delle prime interpretazioni di Richard Gere, ha anche lanciato l'attrice Marilu Henner, che più tardi prenderà parte alla nota serie televisiva Taxi.

Trama[modifica | modifica sorgente]

I De Coco sono una famiglia siculo-americana che vive a New York. Tommy (Tony Lo Bianco), un operaio edile, è il padre di due figli: Albert (Michael Hershewe) e Stony (Richard Gere). Quest'ultimo, che a differenza degli altri due fratelli non vuole diventare un operaio, vorrebbe diventare assistete in una scuola per l'infanzia, ma è contrastato duramente dal padre.

Accoglienza[modifica | modifica sorgente]

Il film ha ricevuto critiche positive da parte della critica, che ha apprezzato tutto il cast in generale. In particolare è stata lodata l'interpretazione di Richard Gere.

  Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, distribuito dalla Warner Bros., è stato rilasciato nelle sale statunitensi a partire dal 6 ottobre del 1978.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema