Una perfetta coppia di svitati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una perfetta coppia di svitati
Titolo originale Running Scared
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 1986
Durata 107 minuti
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35:1
Genere commedia, poliziesco
Regia Peter Hyams
Soggetto Gary DeVore
Sceneggiatura Gary DeVore
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer
Fotografia Peter Hyams
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Una perfetta coppia di svitati (Running Scared) è un film del 1986 diretto da Peter Hyams, con Billy Crystal e Gregory Hines.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Danny Costanzo e Ray Hughes sono due poliziotti del North Side di Chicago, noti per i loro comportamenti da immaturi e metodi di lavoro poco ortodossi. Durante un appostamento, Danny e Ray notano una Mercedes con a bordo una loro vecchia conoscenza, il trafficante di droga colombiano Julio Gonzales che avevano arrestato 3 anni prima, e che nel frattempo era uscito di galera e tornato in circolazione. Arrestano quindi Snake, uno degli affiliati di Gonzales, e lo convincono, forzatamente, ad indossare un microfono nascosto per incastrare Gonzales e poterlo arrestare.

Appostati in macchina per sentire e registrare la conversazione tra Snake e Gonzales, ad un certo punto sentono che Snake è nei guai e vanno in suo soccorso, ma giunti sul posto capiscono di essere stati traditi e di essere caduti in un'imboscata. Tutto fa pensare che per loro sia la fine e che stanno per essere uccisi, ma due agenti sotto copertura, infiltrati nella banda di Gonzales, decidono di uscire allo scoperto ingaggiando un conflitto a fuoco e riuscendo ad evitare che Danny e Ray fossero uccisi. Durante il conflitto a fuoco, molti della banda riescono a scappare, ma Danny e Ray riescono comunque ad arrestare Gonzales.

Tornati al proprio distretto Danny e Ray si aspettano un encomio per l'arresto di Gonzales, ma il capitano Logan sentendo la registrazione audio di quanto accaduto, li rimprovera per aver compromesso un'importante operazione della squadra narcotici e gli ordina di prendersi una vacanza. Durante la loro vacanza a Key West, Florida, ripensano ai loro anni passati in polizia e a quanto il loro lavoro fosse tutto sommato poco gratificante. Danny decide di lasciare la polizia e di voler aprire un bar a Key West convincendo il collega e amico Ray ad entrare in società con lui.

Tornati a Chicago, nell'informare al capitano della loro intenzione di lasciare la polizia, lo stesso li informa che Gonzales è stato rilasciato ed è di nuovo libero. Danny e Ray sono decisi a volerlo arrestare prima di ritirarsi dalla polizia, questa volta cercando di incastrarlo con prove schiaccianti. Ma oltre il danno, la beffa: il capitano Logan, che non nutre una buona simpatia per i due, decide di affiancargli due nuovi detective che prenderanno il loro posto: i detective Antonio (Anthony nell'originale) Montoya e Frank Sigliano, che altro non sono che i due poliziotti infiltrati nella banda di Gonzales che evitarono l'uccisione di Danny e Ray.

Durante uno dei tentativi di catturare Gonzales, Danny e Ray riescono a confiscare un grosso quantitativo della sua cocaina proveniente dalla Colombia. Per recuperare la sua droga, Gonzales decide quindi di rapire la ex moglie di Danny, Anna, della quale Danny è ancora innamorato e con cui stava cercando di riconciliarsi, minacciandolo che l'avrebbe uccisa se non avesse riavuto indietro la sua droga. Danny accetta di fare lo scambio chiedendo aiuto al suo collega e amico fidato Ray, ingaggiando così l'ultimo conflitto a fuoco con Gonzales. Durante la sparatoria, Danny e Ray riescono ad uccidere Gonzales e la sua banda, e a liberare Anna. Ucciso Gonzales, i due ironicamente recuperano la fiducia nel loro lavoro di poliziotti e nella vocazione di proteggere il prossimo, Danny si riconcilia con Anna, e con Ray decide di non ritirarsi più dalla polizia.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema