Una lunga pazza estate

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una lunga pazza estate
Titolo originale It Runs in the Family
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1994
Durata 85 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85 : 1
Genere commedia
Regia Bob Clark
Soggetto Jean Shepherd
Sceneggiatura Jean Shepherd, Leigh Brown, Bob Clark
Produttore René Dupont
Produttore esecutivo Jean Shepherd
Casa di produzione Metro-Goldwyn-Mayer

Bob Clark

Fotografia Stephen M. Katz
Montaggio Stan Cole
Effetti speciali Greg Hull (coordinatore)
Musiche Paul Zaza
Scenografia Harry Pottle, John Myhre
Costumi Betty Pecha Madden
Trucco Deborah Ann Piper, Paulette Schoen, Bob Scribner, Maxi Spisak
Interpreti e personaggi

Una lunga pazza estate (It Runs in the Family) è un film del 1994 diretto da Bob Clark. Il film è conosciuto anche con il titolo My Summer Story.

È un film commedia statunitense con Charles Grodin, Kieran Culkin e Mary Steenburgen. È basato sulle raccolte di racconti semi-autobiografici In God We Trust, All Others Pay Cash e Wanda Hickey's Night of Gold Memories and Other Disasters di Jean Shepherd.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da Bob Clark su una sceneggiatura di Jean Shepherd, Leigh Brown e Bob Clark con il soggetto di Jean Shepherd,[1] fu prodotto da René Dupont per la Metro-Goldwyn-Mayer[2] e girato nei Carolco Studios a Wilmington, North Carolina, e a Cleveland in Ohio[3] dal 2 agosto all' ottobre del 1993.[4]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo It Runs in the Family negli Stati Uniti dal 23 settembre 1994[5] al cinema dalla Metro-Goldwyn-Mayer.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[5]

  • in Spagna il 24 novembre 1994 (Sucede en las mejores familias)
  • in Svezia nell'agosto del 1995
  • in Ungheria il 22 febbraio 1996 (Családba nem üt a ménkű)
  • in Canada (Une maison de fous)
  • in Francia (Une maison de fous)
  • in Austria (It Runs in the Family - Vorsicht Nachbarn!)
  • in Grecia (Kalokairinos belas!)
  • in Portogallo (Tudo em Família)
  • in Finlandia (Varokaa naapuria)
  • in Germania (Vorsicht Nachbarn)
  • in Italia (Una lunga pazza estate)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo MYmovies il film "sin dalle prime inquadrature ha i toni nostalgici del resoconto estivo, del ricordo di un periodo particolarmente felice, quasi si trattasse di un diario o delle pagine di un album di fotografie da sfogliare, narrate in voce off da Ralphie, ormai adulto".[6]

Prequel[modifica | modifica sorgente]

Una lunga pazza estate è il seguito di Una storia di Natale (A Christmas Story) del 1983.[7] L'apertura di Una lunga pazza estate fa riferimento diretto agli eventi di Una storia di Natale e la narrazione riprende quella del film precedente. Tuttavia, il sequel ha un cast diverso, con due eccezioni; entrambi i film vedono Tedde Moore nel ruolo dell'insegnante di Ralphie, Miss Shields, e Jean Shepherd, nel ruolo del narratore, la voce di Ralphie adulto.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Una lunga pazza estate - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  2. ^ a b Una lunga pazza estate - IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  3. ^ Una lunga pazza estate - IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  4. ^ Una lunga pazza estate - IMDb - Box office / incassi. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  5. ^ a b Una lunga pazza estate - IMDb - Date di uscita. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  6. ^ Una lunga pazza estate - MYmovies. URL consultato il 29 dicembre 2012.
  7. ^ (EN) Una lunga pazza estate - IMDb - Collegamenti ad altri film. URL consultato il 29 dicembre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema