Una Pasqua con Yogi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Una Pasqua Con Yoghi)
Una Pasqua con Yoghi
Titolo originale Yogi the Easter Bear
Paese di produzione USA
Anno 1994
Durata 46 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Robert Alvarez
Soggetto Davis Doi, Jeff Holder, Scott Jeralds, Pat Ventura, Bob Onorato
Sceneggiatura Jeff Holder
Produttore Davis Doi
Montaggio Gil Iverson
Musiche Steven Bramson
Scenografia Davis Doi, Scott Jeralds
Interpreti e personaggi

Una Pasqua con Yoghi (Yogi the Easter Bear) è uno special televisivo d’animazione prodotto nel 1994 da Hanna-Barbera.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Per la celebrazione annuale della Pasqua, è atteso a Jellystone il Commissario Superiore, che si recherà al parco con due suoi nipoti. Il ranger Smith ha preparato tutto affinché l'evento si svolga nel migliore dei modi e tutti i bambini presenti si divertano, in particolare questi ultimi: ha procurato un travestimento da coniglietto pasquale, e ordinato un camion carico di dolci e uova di Pasqua. È però preoccupato e nervoso e da a tutti i ranger istruzioni ben precise per l’evento: nessuno deve avvicinarsi al camion dei dolci, in particolare l’Orso Yoghi, ben noto per la sua golosità. Lascia quindi, a guardia, il ranger Mortimer, il quale è però ipovedente. Yoghi sopraggiunge e, accorgendosi della scarsa vista del ranger, lo inganna fingendosi dapprima il ranger Smith e poi travestendosi da coniglietto pasquale, sottraendo il travestimento dall’ufficio di quest’ultimo. Il ranger Mortimer si allontana, fidandosi, e Yoghi divora tutto il carico di dolciumi. Il ranger Smith è furioso e si appresta a spedirlo presso un circo in Siberia, ma Bubu gli fa una proposta che lo incuriosisce, per quanto assurda: cercherà insieme a Yoghi il Grande Grizzly, per chiedergli dove trovare il coniglietto pasquale. Il ranger accetta, seppure dubbioso della sua esistenza. Lo raggiungono quindi, e questi indica loro una formazione geologica, dall’aspetto di due orecchie di coniglio. I due scalano la montagna, per scoprire che il coniglietto è stato rapito. Ha lasciato però, una traccia fatta di caramelle, che seguono, fino ad arrivare al luogo dove è tenuto legato, sospeso su una vasca piena di plastica fusa. Paulie e il suo complice Ernest, hanno intenzione di sostituire tutte le uova di Pasqua del mondo, con altrettante di plastica. Hanno rapito il coniglietto per farsi dire dove tiene le sue. Yoghi e Bubu si travestono da ispettori della salute, lo liberano e fuggono, ma, riconosciuti dai due, vengono inseguiti. La fornitrice di uova di Pasqua del coniglietto è la magica gallina pasquale e si recano quindi da lei. Il cane da guardia del pollaio rifiuta di fare avvicinare chiunque alla stessa, eccetto il coniglietto pasquale. I due riescono ad entrare catapultandosi dall’alto sul tetto e la portano via. Nel frattempo Ernest, il quale indossa un vestito da coniglietto, recatosi là anche lui, entra ingannando il guardiano, ma arriva tardi. A Jellystone nel mentre, il ranger Smith intrattiene i suoi ospiti come meglio può con numeri da circo ed acrobazie, senza purtroppo riuscire a divertirli, quando, all’improvviso, Yoghi, Bubu e i loro due compagni piombano giù dall’alto, fra l’esaltazione generale dei bambini. Il coniglio offre a tutti le uova di Pasqua della gallina pasquale, e la festa è ormai riuscita: il Commissario è soddisfatto, e si congratula col ranger Smith.

Versione su DVD[modifica | modifica sorgente]

L’8 febbraio 2005, la Warner Home Video ha fatto uscire la versione su DVD del film. La versione italiana è uscita a marzo del 2005.

Titolo del DVD Data di uscita – versione originale Data di uscita – versione italiano
'' Una Pasqua con Yoghi ''
Febbraio 2005
Marzo 2005

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema