Un ponte per Terabithia (film 2007)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un ponte per Terabithia
Ponteterabithia2007.jpg
Josh Hutcherson e AnnaSophia Robb in una scena del film
Titolo originale Bridge to Terabithia
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2007
Durata 91 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere drammatico, fantasy
Regia Gábor Csupó
Soggetto Katherine Paterson (romanzo Un Ponte per Terabithia)
Sceneggiatura David Paterson, Jeff Stockyell
Produttore Hal Lieberman, Lauren Levine, David Paterson
Casa di produzione Walden Media
Fotografia Michael Chapman, John Cavill
Montaggio John Gilbert
Effetti speciali Jason Durey
Musiche Aaron Zigman
Scenografia Robert Gillies
Costumi Barbara Darragh, Victoria Ingram, Petra Verweij
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Un ponte per Terabithia (Bridge to Terabithia) è un film tratto dall'omonimo romanzo del 1976 di Katherine Paterson, già portato al cinema nel 1987.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Jess Aarons è un ragazzo di dodici anni, ama correre e disegnare, vive con i genitori e le quattro sorelle, due più grandi e due più piccole di lui: le più grandi, Ellie e Brenda, litigano in continuazione tra loro.

La sua famiglia ha gravi difficoltà economiche e questo porta i genitori a trascurare i bisogni morali di Jess, che ha poca fiducia in se stesso, e fa fatica ad allacciare rapporti di amicizia. A scuola Jess è preso di mira dai bulli, in particolare da Scott Hooger e un ragazzino dai capelli rossi, Gary Faulcher, fido compagno di Hooger. C'è anche una bulletta, Janice Avery, che si scoprirà in seguito che si comporta così perché il padre la picchia. Jess è preso in giro anche per le difficoltà economiche della sua famiglia. La sua vita cambia il primo giorno di scuola, in cui arriva una nuova alunna nella sua classe, Leslie Burke, una ragazzina venuta da un'altra città, con una grande fantasia e un cuore grande. Il primo giorno c'è una gara di corsa nel giardino della scuola, che Jess, allenatosi tutta l'estate, è sicuro di vincere. Ma anche Leslie vuole partecipare nonostante sia l'unica ragazza, e, con grande sorpresa di tutti, vince la gara, facendo arrabbiare Jess. Nonostante le prime diffidenze, scoprono di essere vicini di casa e diventano amici. Insieme decidono di esplorare i dintorni del luogo fino al bosco, che però non possono raggiungere a causa di un piccolo torrente. Vicino alla riva, è appesa ad un ramo una corda, usata in precedenza da qualcuno per attraversare il corso d'acqua. Leslie, nonostante Jess non si fidi, lo convince ad utilizzarla e insieme attraversano il torrente inventando per gioco che la corda è magica e li conduce in un mondo incantato di cui loro sono il re e la regina. Il luogo lo chiamano Terabithia: è popolato da antiche mistiche creature, i terabithiani, ma anche creature malvagie, a cui i due ragazzi collegano i bulli di scuola. Il loro posto preferito in tutta Terabithia è una casetta sull'albero trovata a pezzi che loro si impegnano a ristrutturare rendendola perfetta per i loro giochi. Così ogni pomeriggio i due vanno a Terabithia, e immaginano di vivere fantastiche avventure combattendo contro le forze del male. Leslie capisce Jess più di ogni altra persona. Infatti per il compleanno di Jess, suo padre gli regala una pista per le macchinine, mentre Leslie una scatola con tutti i colori delle tempere, il desiderio segreto di Jess. Jess per ricambiare il regalo, le dona un cane chiamato Prince Terrier che immaginano essere la razza purosangue per fiutare e combattere i troll. Successivamente col passare dei giorni il rapporto con alcuni compagni cambia, ad esempio i due diventano amici di Janice. Un giorno la professoressa di Jess, il quale ha da tempo un cotta per lei, lo invita ad andare al museo d'arte e lui accetta non dicendo niente però a Leslie, poiché vuole stare solo con la professoressa. Quel pomeriggio perciò non va a Terabithia con la sua amica. Una volta tornato a casa i suoi genitori gli danno una notizia alla quale lui non crede subito: Leslie è morta in seguito ad una caduta dopo che la corda per attraversare il fiume si è spezzata. Jess si deprime ed incolpa se stesso per non averla invitata al museo, ma dopo decide di reagire. Poiché la corda si è spezzata, comincia a costruire un ponte per accedere a Terabithia che permetta a chiunque di accedere al suo magico mondo e incorona May Belle (la sua sorellina di 6 anni) come nuova principessa di Terabithia.

Personaggi[modifica | modifica sorgente]

  • Jess Aarons (Josh Hutcherson): ragazzo emarginato a scuola e incompreso dai genitori. Ha la passione del disegno
  • Nancy Aarons (Kate Butler): madre di Jess, nella storia non ha grande importanza, si riesce solo a intuire che tenga molto all'aspetto dei figli, non vuole far capire che sono una famiglia con difficoltà economiche.
  • Brenda, Ellie, May Belle e Joyce Ann Aarons (Devon Wood, Emma Fenton, Bailee Madison e Grace Brannigan): sono le sorelle di Jess, solo May Belle ha un ruolo emergente rispetto alle altre, per l'evidente attaccamento al fratello: è lei che desiderava andare insieme a Jess e Leslie a giocare nel loro luogo segreto.
  • Bill e Judy Burke (Latham Gaines e Judy McIntosh): genitori di Leslie, sono tutti e due scrittori, e come tali danno più importanza all'immaginazione che alle cose materiali e tecnologiche.
  • Nonna Burke (Patricia Aldersley): nonna di Leslie, appare solo dopo la morte di Leslie aprendo la porta a Jess con i suoi genitori.
  • Janice Avery (Lauren Clinton): la bulla della terza classe che vuole far pagare un pedaggio di un dollaro, per far andare le ragazze al bagno. Alla fine della storia diventa buona e inizia a capire come si sentano le persone prese di mira dai bulli.
  • Williard Hughes (Hudson Mills): il ragazzo che piace a Janice.
  • Scott Hoager (Cameron Wakefield): bullo che continua a prendere in giro Jess, da cui riceve un pugno dopo la morte di Leslie, perché gli dice che adesso è lui il più veloce della classe.
  • Gary Fulcher (Elliot Lawless): un altro bullo amico di Scott Hoager.
  • Madeson (Carly Owen): compagna di classe di Jess e Leslie, cerca sempre di attirare l'attenzione della professoressa Myers.
  • Ms. Edmunds (Zooey Deschanel): maestra di musica di Jess e Leslie, quest’ultimo si arrabbia con lei dopo la morte di Leslie, perché se l’avesse invitata lei non sarebbe morta, si accorge però che si sbagliava.
  • Ms. Myers (Jen Wolfe): maestra di inglese di Jess, all'inizio è considerata un mostro, troppo severa e cattiva, ma Jess cambia idea sul suo conto, perché gli fa un discorso in cui gli comunica che anche lei sapeva cosa volesse dire perdere qualcuno di caro, lei aveva perso il marito.
  • Kenny (Lan Harcourt): autista dell'autobus che usa ogni giorno Jess per andare e tornare da scuola.
  • direttore della scuola (James Gaylyn): appare nel film solo per presentare l'arrivo di Leslie alla classe.
  • Mr. Bailey (Philip Grieve): il bidello della scuola che stava per scoprire lo scherzo organizzato da Jess e Leslie.
  • Signore oscuro (Matt Gibbons): è il signore del male che si vede nel film per due volte.

Incassi[modifica | modifica sorgente]

Il film in Italia ha incassato nel weekend di uscita 1.032.634 di euro e un totale di 2.404.000. Mentre negli Stati Uniti, al termine del weekend di uscita, ha incassato 22.550.000$ e 80.733.000$ in totale. In tutto il mondo ha raggiunto 136.000.000$.

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Il cd contenente la colonna sonora di Un ponte per Terabithia (Bridge to Terabithia) è stato rilasciato a marzo 2007 dalla casa produttrice della Walt Disney. Comprende 13 tracce:

Luoghi delle riprese[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato girato interamente in Nuova Zelanda, dalle ricostruzioni negli Henderson Valley Studios di Auckland, alla Auckland City Art Galler, fino ad arrivare ai paesaggi naturali di Woodhill Forest e Waitakere Ranges Regional Park.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il film fu presentato al Giffoni Film Festival nel 2007, riscuotendo molto successo tra i giovani.
  • Per stare al passo con Harry Potter e l'Ordine della Fenice e Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio, nel trailer sono state condensate le scene inerenti al mondo fantastico di Terabithia con ricchi effetti speciali, ma queste compaiono solo di rado nel film.
  • Dal 12/09/2007 sono uscite quattro edizioni del DVD Un Ponte per Terabithia: la prima versione a disco singolo, la seconda (una Deluxe a doppio disco), una HD-DVD, e infine Blu ray.
  • Nel romanzo i personaggi di Scott Hooger e Gary Faulcher sono invertiti; inoltre, per quanto Jess abbia timore di Gary, riesce a tenergli tranquillamente testa.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]