Un fiume di dollari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Un fiume di dollari
Titolo originale Un fiume di dollari
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1966
Durata 89 min
Colore colore
Audio mono
Rapporto 2,35 : 1
Genere western
Regia Carlo Lizzani
Sceneggiatura Piero Regnoli
Produttore Luigi Carpentieri, Ermanno Donati
Casa di produzione C.B. Films S.A., Dino de Laurentiis Cinematografica
Fotografia Antonio Secchi
Montaggio Ornella Micheli
Musiche Ennio Morricone (con il nome Leo Nichols)
Scenografia Aurelio Crugnola
Costumi Elio Micheli
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un fiume di dollari è un film del 1966, diretto da Carlo Lizzani.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Alla fine della guerra di secessione, Jerry, reduce da un fortunato furto compiuto insieme a un commilitone, si lascia catturare per permettere all'amico di mettersi in salvo con la refurtiva. Dopo cinque anni di carcere, quando ritorna al paese natale per riprendere contatto con l'amico, Jerry constata con sorpresa che è divenuto un famoso malvivente, ricco e potente, con uomini al suo servizio. Inoltre, deve fare i conti con la terribile scoperta che sua moglie è morta alcuni anni prima di stenti e che suo figlio è costretto a fare il mozzo di stalla. Aiutato da un misterioso straniero, Jerry entra nella schiera degli uomini del tiranno e ha finalmente la possibilità di compiere la sua vendetta. Ma chi è in realtà il suo nuovo amico?

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema